Lunedì 24 Ottobre 2016 - 18:00

Inter, Moratti: Situazione complicata ma non posso districarla io

"Io posso parlare da tifoso, niente di più", ha concluso l'ex presidente

Inter, Moratti: Situazione complicata ma non posso districarla io

La situazione "si è un po' complicata ma non sono certo io il destinato a districarla". Il giorno dopo il ko di Bergamo commenta così Massimo Moratti, ex presidente dell'Inter, il delicato momento della squadra nerazzurra. "Oltre a de Boer anche la squadra appare in difficoltà? L'allenatore si esprime con la squadra, mi sembra che anche precedentemente non avesse avuto il tempo di arrivare a determinati risultati", ha osservato Moratti ai microfoni di Raisport. "Ieri è stato sicuramente un primo tempo negativo, che ci ha messo in condizione di non vincere. I giocatori non capiscono l'allenatore? Non lo so, penso sia difficile. Ma credo che la situazione sia difficile. Io posso parlare da tifoso, niente di più", ha concluso.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

De Boer: All'Inter troppe cose extracampo, ho perso le energie

De Boer: All'Inter troppe cose extracampo, ho perso le energie

Il tecnico olandese si toglie qualche sassolino dalla scarpa

Inter: ecografia negativa per Murillo, Brozovic verso la guarigione

Inter: ecografia negativa per Murillo, Brozovic verso la guarigione

Le condizioni dei due giocatori saranno valutate giorno dopo giorno

Gabigol

Serie A, prima volta per Gabigol, Inter espugna Bologna

Pesantissima rete del brasiliano, a lungo oggetto misterioso della stagione

Inter

Gabigol si sblocca, l'Inter passa di misura a Bologna

I nerazzurri vsiconfermano incorsa per l'Europa che conta