Domenica 30 Luglio 2017 - 12:45

Spalletti: Fatto buon lavoro, tornata la voglia di Inter a tutti

Il commento dell'allenatore dell'Inter sul lavoro della sua squadra al ritorno dalla tourné asiatica

Inter vs Olympique Lione - International Champions Cup

"Abbiamo fatto un buon lavoro e cominciato a regionale su quello che dovrà essere un po' l'atteggiamento da avere. Ora bisogna continuare". Commenta così Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, il lavoro della sua squadra al ritorno dalla tourné asiatica. "E' stato un torneo massacrante dal punto di vista fisico", ha spiegato il tecnico ai cronisti a Malpensa. "Il risultato più importante è che non si sia fatto male nessuno, perché giocare ogni due giorni così... noi guardiamo il risultato e le prestazioni, si commenta quello, ma ci sono giocatori che devono pedalare forte e diventa anche rischioso".  

"Se la tournée ha fatto tornare la voglia di Inter a Perisic? L'ha fatta venire a tutti", è l'opinione di Spalletti. "Hanno giocato da squadra e si sono comportati da squadra e hanno avuto delle soddisfazioni da squadra, perché aldilà delle vittorie la palla in determinati momenti delle partite ha viaggiato a velocità alta, anche con qualità e anche con bellissimi gol. Questo fa crescere la voglia di Inter a tutti". Sul futuro di Jovetic, che ha espresso la volontà di rimanere: "Secondo me possono restare tutti, bisogna vedere quella che è la loro intenzione, perché poi oltre alla voglia di evidenziare le proprie qualità ci deve essere la disponibilità a far parte di una squadra. A volte nel non protagonismo uno perde un po' quelle che sono le sue qualità". "Per Sabatini sarò io a fare la differenza? Sabatini e una persona intelligente e fa bene il suo lavoro, il mio lavoro è rimanere il più nascosto possibile. I protagonisti sono i giocatori", ha concluso Spalletti.

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nainggolan arriva al Coni accolto dai tifosi dell\'Inter

Inter, Nainggolan si ferma: distrazione muscolare alla coscia

Problemi anche per Karamoh, che ha riportato una lieve distorsione al ginocchio destro

Nainggolan a

Inter, Nainggolan alle presentazioni ufficiali: "Ora voglio vincere qualcosa"

Il centrocampista belga ha chiuso col passato: non pensa più alla Roma, nè alla mancata convocazione in Nazionale

Nainggolan arriva al Coni accolto dai tifosi dell\'Inter

Nainggolan si prende l'Inter: "Sono carico, darò il massimo"

Il centrocampista belga ha firmato col club nerazzurro un contratto fino al 30 giugno del 2022

Inter, dopo Nainggolan piace Suso. Il Milan vuole Brozovic

Nerazzurri pronti a mettere sul piatto una quindicina di milioni di euro e un giocatore. Mirante alla Roma