Mercoledì 10 Maggio 2017 - 14:15

Inter, Mazzola: Conte al posto di Pioli? Se ci fa vincere va bene

Intervista all'ex bandiera nerazzurra e fuoriclasse della Nazionale all'indomani dell'esonero del tecnico

Inter, Mazzola: Conte al posto di Pioli? Se ci fa vincere va bene

Lui lo aveva detto in tempi non sospetti, ma l'Inter ha fatto un'altra scelta e ha esonerato l'allenatore Stefano Pioli. Sandro Mazzola, ex bandiera nerazzurra e fuoriclasse della Nazionale, avrebbe aspettato a decidere per l'esonero. Con LaPresse, al telefono, ha parlato anche di un possibile arrivo di Antonio Conte alla Pinetina: "Basta che ci fa vincere, va bene".

Ha sbagliato l'Inter a esonerare Pioli?

"Io avrei aspettato, perché credo che essendo stato dentro è quello che sa più di tutti quello che bisogna fare".

Mancano solo tre giornate alla fine del campionato...

"Appunto, valeva la pena andare fino in fondo e poi prendere una decisione".

Si fanno i nomi di Conte e Spalletti. Chi vorrebbe?

"Una bella lotta. Non lo so, io tirerei e sorte, perché sono tutti e due bravi".

Da interista doc anche Conte?  

"Basta che ci fa vincere, va bene".

Ora si aspetta un'altra rivoluzione a fine stagione?

"No, secondo me, no. Sarebbe un errore. Bisogna tirare le somme, vedere i giocatori che vanno bene e ricominciare da quelli che si sono impegnati".

Da quali giocatori bisogna ripartire? Icardi è uno di questi?  

"Certo, il capitano non si molla mai. È un attaccante che comunque riesce ad assicurare un certo numero di gol".

Walter Sabatini, nuovo coordinatore tecnico del gruppo Suning, le piace?  

"Sì, lo conosco. Abbiamo lavorato anche un po' insieme, è uno valido. Ci si può fidare di lui".

Il ritorno di Lele Oriali ormai alle porte?

"Un po' di storia farebbe bene anche quella, secondo me".
 

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter  - Fiorentina  - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2017-18

Inter surclassa Fiorentina. Tris del Milan, pari Bologna e Torino

Il centravanti argentino non è solo il capitano ma il leader incontrastato della partita, ma la Viola non è stata a guardare

A rischio affare Gabigol-Sporting: ingaggio troppo alto

A rischio l'affare Gabigol-Sporting: ingaggio troppo alto

L'Inter non è intenzionata a pagare oltre la metà dell'ingaggio del brasiliano, vicino ai 3 milioni di euro

Dalbert all'Inter? Il Nizza frena la trattativa e lo convoca per St. Etienne

Dalbert all'Inter? Il Nizza frena e lo convoca per St. Etienne

Sembrava tutto fatto con l'accordo fra le parti intorno ai 20 milioni di euro, ma per ora non c'è il via libera del club francese

Chievo Verona vs Fiorentina

Inter paga clausola per Vecino: ok visite mediche per ex viola

Lo comunica la Fiorentina sul suo sito internet