Mercoledì 02 Novembre 2016 - 14:00

Inter, Leonardo si defila: Per la panchina non sono il profilo ideale

"La situazione dei neroazzurri non è semplice, non vanno dimenticati i due cambi di proprietà"

Inter, Leonardo si defila: Per la panchina non sono profilo ideale

Dopo l'esonero di Frank De Boer arrivato ieri dalla dirigenza dell'Inter, prosegue il toto nomi per capire chi si andrà a sedere sulla bollente panchina neroazzurra. Tra i nomi tornati in auge quello di Leonardo, già allenatore del club nella stagione 2010-2011. "Mi fa piacere ma penso che il mio nome sia uscito più per il passato. Non penso di essere il profilo ideale per l'Inter", ha detto, ospite negli studi di Sky Sport. Quindi ha specificato: "Sono un allenatore con profilo manageriale, oltretutto non mi vedo molto bene lì. Rimane la riconoscenza per il rapporto che è rimasto, ma la situazione non è semplice, non vanno dimenticati i due cambi di proprietà". Per Leonardo ora "serve molta calma prima di scegliere un nuovo allenatore. Si deve rivedere tutto e capire come organizzarsi. Queste cose vanno riviste prima di chiamare il nuovo tecnico".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nainggolan arriva al Coni accolto dai tifosi dell\'Inter

Inter, Nainggolan si ferma: distrazione muscolare alla coscia

Problemi anche per Karamoh, che ha riportato una lieve distorsione al ginocchio destro

Ufficiale: Alisson al Liverpool, 62,5 milioni più 10 di bonus

L'addio ai giallorossi: "Due stagioni bellissime, ho dato tutto". La Roma saluta il portiere: “Buona fortuna per il futuro”

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione

Virtus Entella - Parma

Parma e Chievo, a rischio la Serie A. Procura Figc chiede 2 punti di sanzione per gli emiliani e -15 per veneti

Il procedimento per il presunto illecito compiuto da Calaiò in occasione del match Spezia-Parma della scorsa stagione di Serie B