Giovedì 19 Gennaio 2017 - 21:15

Inter, Joao Mario: A Palermo per fare nostra gara, dobbiamo vincere

"Abbiamo la giusta fiducia, anche in Tim Cup abbiamo fatto una buona gara"

Inter, Joao Mario: A Palermo per fare nostra gara, dobbiamo vincere

 "Dobbiamo fare la nostra partita, il Palermo ha bisogno di punti ma noi siamo l'Inter e dobbiamo vincere. Abbiamo la giusta fiducia, anche in Tim Cup abbiamo fatto una buona gara". Così Joao Mario, centrocampista dei nerazzurri, ai microfoni di Inter Channel si proietta sul prossimo impegno in campionato. Il portoghese compie gli anni oggi: "Sono molto felice di festeggiare i 24 anni in nerazzurro, ora speriamo di celebrare il mio compleanno con una vittoria domenica". Il giocatore campione d'Europa è già un beniamino del pubblico interista: "Sono orgoglioso del fatto che i tifosi apprezzino il mio modo di giocare. Devo continuare su questa strada, cercando sempre di migliorarmi. Ringrazio tutti i fan nerazzurri per i messaggi che mi hanno inviato oggi. Speriamo di ricambiare con una vittoria a Palermo", ha concluso.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Christian Vieri e la sua fidanzata Costanza  Caracciolo in spiaggia a Miami

Vieri pedinato da Inter e Telecom. Ora i giudici gli danno torto

L'ex calciatore, in primo grado aveva ottenuto un milione di risarcimento. Poi ridotto a 120 mila euro. Adesso è stata respinto il suo ricorso e dovrà pagarne 33 mila

Foto tratta dal profilo Instagram di Pastore

Pastore allontana l'Inter: "Psg è come una famiglia, non cambierò"

E sul suo rientro posticipato dopo la pausa invernale chiarisce: "Ho avuto problemi personali"

Fiorentina - Inter

Serie A, Simeone replica a Icardi: Fiorentina-Inter 1-1 nell'anticipo

I nerazzurri salgono a 42 punti, con la Roma a 39 e due gare in meno. Icardi si conferma bestia nera per la Fiorentina, decimo centro contro i viola. Meglio gli uomini di Pioli

Inter - Lazio

Inter-Lazio 0-0, le pagelle: ancora male Icardi

Strakosha e De Vrij i migliori in campo