Giovedì 05 Gennaio 2017 - 10:15

Inter, Icardi: Con Pioli aria nuova. Rimonta Champions possibile

E' sicuro che il progetto Suning porterà scudetti e tanti trofei

Inter, Icardi: Con Pioli aria nuova. Rimonta Champions possibile

"Abbiamo vinto tre partite di fila e trovato l'equilibrio". Mauro Icardi, attaccante dell'Inter, è sicuro che la rimonta Champions dei nerazzurri sia possibile. Lo racconta, in esclusiva, alla 'Gazzetta dello Sport'. "Pioli ha cambiato la mentalità dell'Inter, ha ridato fiducia a tutti, anche a coloro che giocavano poco con De Boer e che nonostante la svolta in panchina continuano a giocare meno".

Con il tecnico olandese "la situazione era diventata insopportabile", spiega il numero 9. Si dichiara coinvolto in pieno nel progetto di Suning, che vuole riportare il club ai vertici mondiali. Già dal prossimo anno la squadra punterà allo scudetto. "L'obiettivo è quello", conferma il bomber.

Tra dieci anni, Maurito si ammagina di aver potuto "alzare tanti trofei con la maglia dell'Inter". Per la precisione "qualche scudetto e almeno una Champions". Icardi si esprime anche su Andrea Pinamonti, giovane attaccante nerazzurro (classe 1999): "E' umile, parla poco e si applica. Io e lui insieme? In futuro, certo". Il grande sogno è di vestire la maglia dell'Argentina e "far cambiare idea al ct". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Roma

Le pagelle di Inter-Roma: Alisson dei miracoli, disastro Santon

Il portiere di gran lunga il migliore in campo. Bene anche Skriniar e El Shaarawy. Male Bruno Peres

Inter - Roma

Inter-Roma, finisce 1-1 lo spareggio di Champions League

Segnano El Shaarawy e Vecino. Grandi parate di Alisson che tiene avanti i giallorossi fino all'85'. Partita non bella ma molto combattuta

Hellas Verona - Inter

Inter-Roma, Spalletti: "Non è decisiva". Di Francesco: "Dzeko titolare"

Le dichiarazioni dei mister aspettando il match di questa sera

Christian Vieri e la sua fidanzata Costanza  Caracciolo in spiaggia a Miami

Vieri pedinato da Inter e Telecom. Ora i giudici gli danno torto

L'ex calciatore, in primo grado aveva ottenuto un milione di risarcimento. Poi ridotto a 120 mila euro. Adesso è stata respinto il suo ricorso e dovrà pagarne 33 mila