Venerdì 07 Ottobre 2016 - 15:30

Inter e Icardi insieme fino al 2021: il rinnovo è faraonico

Le condizioni? 4,5 milioni più bonus di ingaggio con cui si arriva a 5,5 milioni a stagione

Inter e Icardi insieme fino al 2021: rinnovo faraonico

Mauro Icardi e l'Inter insieme fino a 2021. L'argentino ha rinnovato per altri due anni il contratto in scadenza al 2019. Le condizioni: 4,5 milioni più bonus di ingaggio con cui si arriva a 5,5 milioni a stagione. Così l'attaccante, che ha segnato sei gol nelle prime sette partite del campionato, diventa il terzo giocatore più pagato della Serie A dopo Gonzalo Higuain e Daniele De Rossi.

"F.C. Internazionale è felice di annunciare di aver raggiunto l'accordo con Mauro Icardi per il rinnovo del contratto: Mauro continuerà a vestire i nostri colori fino al 2021", annuncia il sito ufficiale nerazzurro. Il comunicato si chiude così: "E la storia continua...".

"Sicuramente per me è un periodo buono tra rinnovo, libro e bambina in arrivo. Anche in campionato sto bene, ho fatto sei gol e sono contento. Per me è importante il rinnovo perché sono capitano ed essere legato a questa squadra per me è un onore e un piacere. Sono contentissimo di poter fare questo rinnovo e di rimanere a lungo nell'Inter", ha detto Icardi all'Inter dopo la firma che lo legherà al club nerazzurro fino al 2021. "Gli obiettivi miei e della squadra? Il mio, come attaccante, è fare il capocannoniere. Ogni anno un attaccante pensa questo. E poi per l'Inter penso che sia come l'anno scorso, cercare di arrivare in Champions", ha aggiunto.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nainggolan a

Inter, Nainggolan alle presentazioni ufficiali: "Ora voglio vincere qualcosa"

Il centrocampista belga ha chiuso col passato: non pensa più alla Roma, nè alla mancata convocazione in Nazionale

Nainggolan arriva al Coni accolto dai tifosi dell\'Inter

Nainggolan si prende l'Inter: "Sono carico, darò il massimo"

Il centrocampista belga ha firmato col club nerazzurro un contratto fino al 30 giugno del 2022

Inter, dopo Nainggolan piace Suso. Il Milan vuole Brozovic

Nerazzurri pronti a mettere sul piatto una quindicina di milioni di euro e un giocatore. Mirante alla Roma

FILES-FBL-WC-2018-TEAM-NAINGGOLAN

Nainggolan verso Inter saluta i tifosi della Roma: "Non ci sto bene. Messo davanti a scelte"

Il giocatore belga risponde su Instagram a un supporter giallorosso che non si rassegna