Lunedì 03 Aprile 2017 - 22:00

Inter, Ausilio: Mercato? Nessun fuoco d'artificio ma mosse serie

"Non abbiamo parlato di budget nello specifico, ma posso dire che sarà un mercato di qualità"

Inter, Ausilio: Mercato? Nessun fuoco d'artificio ma mosse serie

"Obiettivo Schick, l'attaccante della Sampdoria? Con Ferrero ho parlato di cinema, non abbiamo parlato di mercato". Lo ha detto il ds dell'Inter, Piero Ausilio, ai microfoni di Premium Sport poco prima della sfida con la Samp, a San Siro, "L'incontro di Nanchino con Zhang? Sarà un mercato serio: non mi piace parlare di fuochi d'artificio. Non abbiamo parlato di budget nello specifico, ma posso dire che sarà un mercato di qualità. L'obiettivo è di rinforzare una rosa già molto buona: poche cose e fatte bene, non vogliamo cambiare troppo una squadra che sta funzionando. Non abbiamo parlato di top player, abbiamo parlato di giocatori funzionali al nostro progetto: abbiamo le idee abbastanza chiare e vogliamo supportarle con i fatti". "Nel reparto difensivo - ha continuato Ausilio - siamo già cresciuti molto, ma cercheremo di fare ugualmente qualcosa per migliorare. Il mio prolungamento? Io all'Inter sto bene e se ci sarà la possibilità di continuare sarò felice. Futuro di Pioli legato al terzo posto? No, questa è una società seria: il grande lavoro che ha fatto Pioli non si può ridurre in questo modo. Ora abbiamo dieci finali e poi vedremo".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Roma

Le pagelle di Inter-Roma: Alisson dei miracoli, disastro Santon

Il portiere di gran lunga il migliore in campo. Bene anche Skriniar e El Shaarawy. Male Bruno Peres

Inter - Roma

Inter-Roma, finisce 1-1 lo spareggio di Champions League

Segnano El Shaarawy e Vecino. Grandi parate di Alisson che tiene avanti i giallorossi fino all'85'. Partita non bella ma molto combattuta

Hellas Verona - Inter

Inter-Roma, Spalletti: "Non è decisiva". Di Francesco: "Dzeko titolare"

Le dichiarazioni dei mister aspettando il match di questa sera

Christian Vieri e la sua fidanzata Costanza  Caracciolo in spiaggia a Miami

Vieri pedinato da Inter e Telecom. Ora i giudici gli danno torto

L'ex calciatore, in primo grado aveva ottenuto un milione di risarcimento. Poi ridotto a 120 mila euro. Adesso è stata respinto il suo ricorso e dovrà pagarne 33 mila