Lunedì 14 Marzo 2016 - 11:15

Inps, a gennaio calano le domande di disoccupazione: -32,3%

Nel primo mese dell'anno sono state presentate un totale di 148.185 domande di disoccupazione

Disoccupati durante un presidio

 A gennaio sono state presentate un totale di 148.185 domande di disoccupazione, il 32,3% in meno rispetto allo stesso mese del 2015, quando le domande erano state 219.037. Lo riferisce l'Inps, che precisa che, nel dettaglio, nel primo mese del 2016 sono state presentate 150 domande di Aspi, 30 domande di mini Aspi, e 143.802 domande di Naspi, oltre che 399 domande di disoccupazione e 3.804 domande di mobilità.

 

A febbraio il numero di ore di cassa integrazione autorizzate è stato pari a 60,2 milioni, in aumento dell'1,9% rispetto alle 59,0 milioni di ore dello stesso mese dello scorso anno.  Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a febbraio sono state 9,9 milioni, in calo del 41,7% su base annua, rispetto alle 16,9 milioni di ore autorizzate nello stesso mese dello scorso anno. In particolare, la variazione annua è stata pari a -34,6% nell'industria e -62,0% nell'edilizia. Su base mensile l'aumento è del +243,7%. Il dato di febbraio, spiega l'Inps, risente tuttavia del blocco autorizzato a seguito della riforma degli ammortizzatori.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Una vecchia foto di Ciampi e Draghi

Draghi cita Ciampi: L'euro forza trainante dell'integrazione

L'intervento di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo

Mario Draghi, presidente Bce

Draghi: La ripresa è moderata, Ue vada incontro a cittadini

E il presidente della Bce cita il compianto Ciampi: "L'euro è forza trainante dell'integrazione"

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Alla lista di Cairo sono andati circa 316 milioni di voti pari al 70,71%

Twitter, voci su possibile vendita: Google tra gli interessati

Twitter vola in borsa dopo voci cessione: Google interessata

La social media company starebbe dialogando con alcuni potenziali acquirenti