Mercoledì 27 Aprile 2016 - 14:15

Ingroia: La politica di oggi peggio di quella berlusconiana

L'ex magistrato commenta l'inchiesta tra camorra e politica: "Corruzione e collusione con le mafie diffuse ovunque"

Antonio Ingroia, presidente di Azione Civile

 "L'inchiesta sui rapporti tra camorra e politica, che vede indagato anche il presidente del Pd campano Stefano Graziano, rappresenta un'altra conferma di come corruzione e collusione con le mafie siano diffuse ovunque e in modalità sistemica nel ceto politico". Così Antonio Ingroia, presidente di Azione Civile.

"Le procure fanno quel che possono ma non possono certo prevenire né tantomeno risolvere fenomeni sistemici - aggiunge Ingroia -, sempre più estesi, tanto che oggi la tangente o lo scambio di favori sembrano essere la norma e non l'anomalia. Occorre cambiare sistema, a cominciare dal sistema politico. Il sistema di oggi, quello renziano, tollera e legittima la criminalità esattamente come faceva il sistema berlusconiano ma lo fa con effetti più devastanti, perché prosciuga ogni spazio di dissenso e di resistenza costituzionale, perfino rottamando Costituzione ed indipendenza della magistratura". 

 

"Il dato certo è che, al netto della propaganda e degli impegni non mantenuti, nulla è cambiato negli ultimi anni. Anzi, molto è peggiorato. Il sistema delle mazzette continua a proliferare e la corruzione dilaga senza argini perché tanto è sempre facile farla franca. Servirebbe subito una seria riforma della giustizia, a cominciare dalla prescrizione, ma - conclude Ingroia - per il governo il problema sono le intercettazioni e le ferie dei magistrati".
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Residenza Ripetta. Convegno "Servizi pubblici e nuova politica" con Luigi Di Maio

Stefano Esposito (Pd): "Di Maio è un pirla incompetente"

L'attacco ai microfoni di Radio Cusano Campus: "Lo dico in senso affettuoso, come si usa a Milano"

Assemblea nazionale "C'è una nuova proposta"

D'Alema attacca: "Renzi scadente imitatore di Berlusconi"

Il leader di Leu parla ad Agorà. Obiettivo elettorale? "Le due cifre". Caso Boschi? "Comportamento inopportuno"

Residenza Ripetta. Convegno "Servizi pubblici e nuova politica" con Luigi Di Maio

Elezioni, Di Maio apre alle alleanze: "Se non prendiamo il 40%, governeremo con chi ci sta"

Il candidato premier M5s contrario al Gentiloni bis: "Mi terrorizza". E pronto al confronto tv con gli altri sfidanti. Di Battista non sarà tra i ministri

Melendugno, protesta anti-Tap

Gasdotto Tap, inammissibile l'emendamento per arrestare chi entra nei cantieri

Lo stop in commissione Bilancio. Il M5S: "Era l'ennesimo abuso della politica che calpesta le comunità per favorire le lobby"