Giovedì 16 Marzo 2017 - 11:15

Eurozona, inflazione al 2%. Padoan: Segnali positivi su crescita

Secondo il titolare dell'Economia proseguirà anche nel 2017 e nel 2018. Priorità? Lotta a reati fiscali

Inflazione Eurozona sale al 2% su base annua. Padoan su crescita: Chiari segnali positivi

L'inflazione dell'eurozona a febbraio è stata pari al 2% su base annua, in rialzo dall'1,8% di gennaio. A febbraio 2016 il tasso era 0,2%. Nell'Unione europea a 28 l'inflazione annua è stata dell'1,9%, dall'1,7% di gennaio. Un anno prima il tasso era del -0,1%

CRESCITA Invece è tornato a parlare di crescita il ministro dell'Economia Padoan: Vi sono chiari segnali positivi soprattutto per la domanda interna sostenuta sia dai consumi che dagli investimenti. L'espansione del Pil - ha aggiunto - dovrebbe continuare quant'anno e nel prossimo, assicurando un graduale ma chiaro consolidamento delle finanze pubbliche". "Dopo una profonda e prolungata recessione economica, i recenti dati diffusi dall'Istat segnalano una crescita del Pil pari allo 0,9% nel 2016", ha ricordato Padoan. I consumi delle famiglie nel 2016 sono cresciuti dell'1,3%, mentre gli investimenti fissi lordi hanno segnato un aumento del 2,9%.

LOTTA A REATI FISCALI "Il rafforzamento della cooperazione internazionale per la lotta ai reati fiscali e finanziari è uno dei temi prioritari dell'agenda della presidenza italiana del G7" ha sottolineato Padoan. "L'obiettivo - ha continuato il ministro - è di migliorare la collaborazione tra le diverse autorità preposte alla lotta all'evasione fiscale, al riciclaggio, alla corruzione, ai crimini finanziari, in particolare attraverso un più efficace scambio di informazioni".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manovra, Mef: Decreto arriverà dopo il 10 aprile

Manovra, Mef: Decreto arriverà dopo il 10 aprile

Anticipazioni dell'Huffington Post smentite dal Governo

Carige, richieste da Consob su ricapitalizzazione e azioni responsabilità

Carige, richieste da Consob su ricapitalizzazione e azioni responsabilità

Tra le richieste ci sono quelle di fornire al pubblico informazioni sulle modalità attraverso le quali si intende conseguire entro l'attuale esercizio un deconsolidamento del portafoglio sofferenze

Alitalia, Ball: Il piano è forte, l'obiettivo è la sopravvivenza

Alitalia, Ball: Il piano è forte, l'obiettivo è la sopravvivenza

Incontro al Mise, l'ad: Vogliamo stabilizzare l'azienda

Fca: In Europa a febbraio vendite +8,7%, quota sale al 7,9%

Fca: In Europa a febbraio vendite +8,7%, quota sale al 7,9%

Quota al 7,9 per cento rispetto al 7,4 dello scorso anno