Mercoledì 03 Febbraio 2016 - 10:30

Inflazione, Codacons: Bene modifiche paniere, ma no la variazione pesi

Ciò che appare "incomprensibile" è "la variazione dei pesi che l'Istat attribuisce alle varie voci"

Inflazione, Codacons: Bene modifiche paniere, ma no la variazione pesi

Se le modifiche ai beni che costituiscono il paniere Istat appaiono "corrette", perché "rispecchiano i cambiamenti registrati nelle abitudini degli italiani", ciò che appare "incomprensibile" è "la variazione dei pesi che l'Istat attribuisce alle varie voci". Lo afferma il Codacons, commentando le modifiche al paniere sul quale si calcola il tasso di inflazione.

"Va bene inserire nel paniere i tatuaggi, le lampadine al led e i servizi integrati di telecomunicazione, perché negli ultimi anni tali prodotti sono entrati prepotentemente nella vita degli italiani", spiega il presidente Codacons, Carlo Rienzi. "Il vero problema dell'inflazione - prosegue Rienzi - è rappresentato dai pesi che l'Istat attribuisce alle singole voci. E' incomprensibile la scelta di aumentare in modo più consistente il peso dei 'Servizi ricettivi e di ristorazione', dopo che negli ultimi anni le famiglie hanno tagliato fortemente proprio viaggi e cene al ristorante, e far diminuire poi i 'Trasporti', voce che al contrario incide pesantemente sulle uscite mensili dei cittadini".

"La variazione dei pesi è ancora più importante e delicata dei beni che entrano ed escono dal paniere, perché proprio su tali pesi si basa il calcolo dell'inflazione e, quindi, le scelte economiche che interessano milioni di cittadini", conclude Rienzi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, crollo Ponte Morandi: continuano le ricerche dei dispersi e la messa in sicurezza

Genova, pedaggi su e investimenti giù: i numeri che accusano Autostrade

Tra il 2008 e il 2017 le tariffe sono aumentate del 25%, mentre dei circa 4 miliardi di utili ne sarebbero stati reinvestiti circa la metà

Perugia, bomba rudimentale in una busta davanti filiale Banca Etruria

Banca Etruria, tribunale annulla sanzioni: "Consob sapeva da fine 2013"

La Corte ha cancellato parte delle sanzioni, pari a 2,8 milioni di euro, inflitte lo scorso anno

Sciopero Ryanair 25 luglio 2018

Ryanair, verso un venerdì di scioperi dei piloti in Europa

Tagliati circa 400 dei 2.400 voli europei previsti, per un totale di circa 55 mila passeggeri coinvolti