Martedì 25 Luglio 2017 - 10:15

Industria, Istat: A maggio fatturato +1,5% su mese

Nella media dei tre mesi il fatturato è cresciuto dello 0,9% sul periodo precedente

ISTAT: PRODUZIONE IN CALO, TRANNE L'AUTO

A maggio il fatturato dell'industria è cresciuto dell'1,5% sul mese precedente, mentre gli ordinativi hanno segnato un aumento del 4,3%. Lo rileva l'Istat, segnalando che nella media dei tre mesi il fatturato è cresciuto dello 0,9% sul periodo precedente e gli ordinativi hanno subito una flessione dell'1%. Su base annua, il fatturato totale, corretto per gli effetti del calendario, cresce a maggio del 7,6% (+6,7% sul mercato interno e +9,3% su quello estero), con l'indice grezzo che segna un incremento del 7,5% sul maggio 2016. L'indice grezzo degli ordinativi segna invece un aumento del 13,7%.

L'aumento su base mensile del fatturato a maggio è dovuto a incrementi sia sul mercato interno (+1,6%), sia su quello estero (+1,2%). Anche per gli ordinativi, entrambi i mercati registrano incrementi (+3,9% l'interno e +4,9% l'estero). Per il fatturato l'incremento tendenziale più rilevante si registra nella metallurgia (+14,1%), mentre l'unica diminuzione riguarda le altre industrie manifatturiere (-5,9%). Tornando agli ordinativi, tutti i settori registrano incrementi, particolarmente rilevante per la fabbricazione di mezzi di trasporto (+19,5%).

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni riceve il Premier bulgaro a Palazzo Chigi

Gentiloni: "La crescita c'è. Non siamo più il fanalino di coda d'Europa"

Il premier risponde al vice commissario Ue, Katainen che aveva attaccato i nostri conti pubblici: "Dobbiamo saper cogliere l'occasione"

Matteo Salvini visita la zona rossa del paese terremotato di Visso

Decreto fisco. Arriva la norma "salva nonna Peppina"

Emendamento in commissione Bilancio. Non vengono abbattute le case abusive se davvero necessarie e fino al ritorno alla normalità

Dl fisco, stop a rate mutui nelle zone terremotate fino al 2020

La proposta in un maxiemendamento del governo al decreto in esame in commissione Bilancio al Senato

Annual meeting cuamm Medici con l'Africa

Istat: il Pil va meglio del previsto: più 1,8% sul 2016. Esulta Gentiloni

Il dato del terzo trimestre 2017 superiore agli auspici dei tecnici. Il premier: "Merito di famiglie, lavoratori e imprese"