Venerdì 25 Agosto 2017 - 16:15

India, guru condannato per stupri: proteste, 29 morti

La pena per Gurmeet Ram Rahim Singh sarà annunciata più avanti

India, violenze a Panchkula nella regione del Chandigarh

Violenti scontri che hanno causato la morte di 29 persone e il ferimento di oltre 250 sono scoppiati in India dopo che l'eccentrico e controverso guru spirituale Gurmeet Ram Rahim Singh è stato dichiarato colpevole dello stupro di due seguaci.

Più di 200mila suoi sostenitori si erano radunati a Panchkula, nel nord del Paese, in attesa del verdetto per il 'guru del lusso', come è soprannominato per gli abiti appariscenti e per il debole per diamanti e gioielli. Il 50enne, che ha preso a 23 anni la guida della "organizzazione socio-spirituale" fondata nel 1948, è anche chiamato 'rockstar baba', perché è protagonista di concerti rock e film scritti da lui stesso. Nel film 'Messenger of God' e nel sequel, Singh veste i luccicanti panni di un eroe che salva la nazione lanciando in aria motociclette in fiamme e nemici.

La setta Dera Sacha Sauda afferma di avere 60 milioni di seguaci nel mondo. Tra essi ci sono molti anziani e donne delle campagne, attirati da programmi di welfare, aiuti medici e di altro tipo. Prevedendo le proteste in caso di condanna, le autorità indiane avevano previsto massicce misure di sicurezza e dispiegato migliaia di soldati, poliziotti e forze paramilitari. Quando i manifestanti sono insorti, sono stati usati contro di loro gas lacrimogeni e cannoni ad acqua, nel tentativo di riprendere il controllo della situazione. Il coprifuoco è stato imposto sia a Panchkula, sia a Sirsa dove la setta ha la sua sede principale.

I seguaci hanno attaccato stazioni ferroviarie, giornalisti e loro veicoli, pullman, auto e negozi negli Stati di Punjab e Haryana. Almeno 29 persone sono rimaste uccise, più di 200 ferite e 2.500 arrestate, secondo la polizia. Ore dopo gli scontri, le autorità hanno dichiarato che la situazione era sotto controllo. Violenze si sono verificate anche nella capitale Nuova Delhi, con pullman e treni incendiati. La pena per il guru, che è in custodia protettiva e rischia un minimo di sette anni di carcere, sarà annunciata lunedì 28, quando le autorità prevedono nuove proteste. I suoi avvocati affermano che sia innocente. Oltre alle accuse di stupro, in casi risalenti al 2002, il leader spirituale è anche sotto indagine per l'accusa di aver convinto 400 uomini a sottoporsi a castrazione, accusa da lui negata. Inoltre, è coinvolto nelle indagini sull'omicidio in stile esecuzione del giornalista che portò alla luce le due denunce di stupro nei suoi confronti.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Proteste in Zimbabwe

Zimbabwe, Mugabe espulso come leader del partito: sostuito da vice

Emmerson Mnangagwa ha preso il posto del presidente che è al potere dal 1980

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sette tentativi falliti di chiamate d'emergenza dal sottomarino scomparso

I segnali ricevuti fra le 10.52 e le 15.42 ora locale e hanno avuto una durata dai 4 ai 36 secondi. Non si è però riusciti a stabilire un contatto

Proteste in Zimbabwe

Zimbabwe, manifestanti anti-Mugabe marciano verso residenza presidente

Il nipote: "Lui e la moglie Grace sono pronti a morire per ciò che è giusto e non hanno intenzione di dimettersi"

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sottomarino militare scomparso da 2 giorni nell'Atlantico: ricerche in corso

A bordo 44 membri dell'equipaggio. Sarebbe andato a fuoco il sistema radio all'interno dell'imbarcazione