Sabato 09 Aprile 2016 - 14:30

Petrolio, procura Roma apre fascicolo per esposto Delrio

"Voglio sapere se davvero pezzi dello Stato tramano contro altri pezzi dello Stato", ha detto il ministro

Inchiesta petrolio, procura Roma apre fascicolo per esposto Delrio

La procura di Roma ha aperto un fascicolo a seguito dell'esposto presentato dal ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio riguardante un suo presunto coinvolgimento nell'inchiesta petrolio. Il fascicolo, al momento, non presenta né ipotesi di reato né indagati. Il ministro si è recato personalmente in procura per presentare l'esposto.

"A questo punto voglio sapere se davvero pezzi dello Stato tramano contro altri pezzi dello Stato. Voglio sapere se davvero un carabiniere ha preparato dei dossier falsi contro un ministro della Repubblica. Ho deciso di presentare su questo un esposto alla procura di Roma. Voglio la verità", aveva detto ieri Delrio, intervistato dal quotidiano 'La Repubblica'.

In una conversazione con Gemelli, l'ex funzionario della Ragioneria di Stato e poi consulente del ministero dello Sviluppo economico, Valter Pastena, aveva fatto riferimento a un dossier, contenente anche materiale fotografico, che riguarderebbe Delrio e un suo presunto rapporto con esponenti della 'Ndrangheta. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regione Lombardia, magazzino per i tablet e i materiali per il referendum

Referendum, come e quando si vota in Veneto: previsto il quorum

Domenica 22 ottobre seggi aperti dalle 7 alle 23

Camera - Presentazione programma banche del Movimento 5 Stelle

Bankitalia, Sibilia: Casini come generale che informa truppe nemiche

Il capogruppo del M5S nella commissione straordinaria sulle banche accusa il presidente della commissione di non aver avvisato l'ufficio di presidenza del vis à vis con il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco