Lunedì 04 Aprile 2016 - 17:00

Inchiesta petrolio, Descalzi (Eni): Noi non avveleniamo nessuno

"Chi racconta delle cose, senza averne una visione completa ed approfondita, che avvelena il sistema industriale e sociale"

Claudio Descalzi

 "Quando si dice, senza sapere quello che facciamo, che siamo avvelenatori, e non lo dice la magistratura, questa è una cosa che mi indigna. E' una cosa detta in modo superficiale e strumentale, e non sapendo quello che facciamo. Noi non avveleniamo nessuno". Così Claudio Descalzi, a.d. di Eni, al termine dell'investor day a Milano, in merito alle accuse mosse al gruppo sulla produzione in Val d'Agri. "Chi racconta delle cose, senza averne una visione completa ed approfondita, che avvelena il sistema industriale e sociale" aggiunge Descalzi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Def, Padoan: Punti di vista diversi con Ue, ma regole rispettate

Def, Padoan: Punti di vista diversi con Ue, ma regole rispettate

"Con la Commissione partiamo da punti diversi in grande trasparenza"

Roma, incontro tra Governo e sindacati sulle pensioni e sul lavoro

Pensioni, accordo governo-sindacati. Poletti: 6 miliardi in 3 anni

Siglato il verbale dopo un incontro tra i sindacati e il ministero del Lavoro

Una vecchia foto di Ciampi e Draghi

Draghi cita Ciampi: L'euro forza trainante dell'integrazione

L'intervento di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo

Mario Draghi, presidente Bce

Draghi: La ripresa è moderata, Ue vada incontro a cittadini

E il presidente della Bce cita il compianto Ciampi: "L'euro è forza trainante dell'integrazione"