Domenica 13 Novembre 2016 - 20:15

In Brasile Hamilton vince sotto la pioggia, Vettel è quinto

Gara funestata dal maltempo e dagli incidenti: quattro volte la safety car in pista

In Brasile Hamilton vince sotto la pioggia, Vettel quinto

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio del Brasile di Formula 1. Dopo una gara travagliata, interrotta più volte per la pioggia, il pilota inglese della Mercedes ha preceduto sul traguardo il compagno di squadra Nico Rosberg. Il tedesco resta leader del Mondiale ma deve rinviare la festa all'ultima gara ad Abu Dhabi. Sul terzo gradino del podio l'olandese Max Verstappen su Red Bull. Quinto posto per la Ferrari di Sebastian Vettel, preceduta anche dalla Force India di Sergio Perez.

Il pilota della Rossa è stato comunque capace di una grande rimonta dopo essere finito nelle retrovie in avvio di gara per un testacoda. Costretto al ritiro, invece, Kimi Raikkonen sempre per un testacoda sulla pista bagnata. La top ten è completata da Carlos Sainz su Toro Rossi, Nico Huelkenberg su Force India, Daniel Ricciardo sull'altra Red Bull, Felipe Nasr su Sauber e Fernando Alonso su McLaren. Costretto al ritiro anche Felipe Massa, il brasiliano della Williams era all'ultima gara in carriera davanti ai propri tifosi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."