Giovedì 27 Aprile 2017 - 18:45

In aula tensioni tra Corona e il fidanzato di Nina Moric

Luigi Favoloso era stato accusato di aver messo una bomba carta sotto casa dell'ex re dei paparazzi

In aula tensioni tra Corona e il fidanzato di Nina Moric

 Tensione nell'aula del processo a carico di Fabrizio Corona, quando a fine giornata, a testimoniare si presenta Luigi Favoloso, il fidanzato della ex moglie Nina Moric. A dare in escandescenze, ancora una volta, è l'ex re dei paparazzi, che gridando ha chiesto ai giudici "di fare giustizia per me e per mio figlio". Corona, nel corso della scorsa udienza, aveva accusato proprio Favoloso di aver messo una bomba carta sotto casa sua, in via De Cristoforis, nella notte tra il 15 e il 16 agosto dello scorso anno. Il "movente", aveva spiegato l'ex re dei paparazzi, era quello "di ottenere la custodia" del figlio Carlos "e toglierla a me, perché - aveva spiegato - così si sarebbe dimostrato che vivevo in una situazione di pericolo e mio figlio non poteva stare con me". Accuse pesanti, che hanno indotto Favoloso e il suo avvocato Niccolò Vecchioni a chiedere di essere ascoltato nel corso del processo per i 2,6 milioni di euro trovati nel controsoffitto di casa della collaboratrice Francesca Persi (anche lei imputata) e in due cassette di sicurezza in Austria come "teste assistito".

Dopo le parole di Corona, infatti, il modello potrebbe essere indagato per l'episodio della bomba carta e per questo ha chiesto di poter testimoniare alla presenza del suo avvocato nel corso della prossima udienza fissata per l'11 maggio. Istanza alla quale il pm Alessandra Dolci si è detta favorevole, suscitando l'ira di Corona che si è rivolto direttamente al presidente del collegio Guido Salvini, chiedendogli di sentire il modello come teste semplice. "Lei è un uomo giusto - ha gridato l'ex re dei paparazzi  - non lo ha fatto la Procura, lo faccia lei". Immediata la reazione dei giudici, che si sono riservati di decidere, e hanno che invitato Corona a calmarsi pena l'espulsione dall'aula. "Sono sorpreso dalla sua reazione in aula, mi ha deluso", è stato il commento di Favoloso.  "Pensavo fosse un bravo ragazzo invece è stato aggressivo - ha proseguito il compagno di Nina Moric -  comunque lo perdono perché si trova in una situazione delicata e immagino sia teso. Spero che mi indaghino, così si saprà la verità sulla bomba carta".  L'11 maggio si siederà sul banco dei testimoni anche la show girl e ex fidanzata di Corona, Belen Rodriguez.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Continuano le indagini sullo scandalo alimentare delle uova contaminate con l'insetticida Fipronil

Uova contaminate, altri due casi scoperti dai Nas

Si aggiungono a quelli già comunicati dal Ministero della Salute

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

L'intera famiglia è stata salvata dalle macerie. "Un vero e proprio miracolo", commenta la direttrice sanitaria dell'Asl Napoli 2

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

"In molti casi è stato accertato che viene utilizzato cemento impoverito", accusa l'ex procuratore aggiunto di Napoli Aldo De Chiara

Scossa di terremoto ad Ischia: danni e crolli

Ischia 'colpita' 12 volte: nel 1980 sisma più forte ma senza danni

Il terremoto del 28 luglio 1883 causò più di 2000 vittime perché capitò nel pieno della stagione turistica