Giovedì 03 Novembre 2016 - 10:15

FCA, prima mondiale per la Fiat 500 M15 alimentata a metanolo

Presentati gli ultimi sviluppi delle ricerche sui carburanti alternativi

In arrivo da FCA la Fiat 500 M15 alimentata a metanolo

FCA ha partecipato al Fuel Choices Summit 2016, un evento internazionale che si svolge dal 2 al 3 novembre a Tel Aviv (Israele), presentando gli ultimi sviluppi delle ricerche sui carburanti alternativi, condotte in collaborazione con CNH Industrial, Iveco (brand di CNH Industrial), Magneti Marelli (brand di FCA) e Israel Fuel Choices Initiative (IFCI). Al centro dell'attenzione, le  soluzioni innovative nel campo della smart mobility, dai sistemi di trasporto alle nuove tecnologie ai possibili futuri modelli di business.

In questo ambito, FCA ha presentato i risultati del Progetto M15, realizzato insieme con Israel Fuel Choices Initiative e DOR Chemicals - una delle più importanti aziende israeliane di prodotti per carburanti - per sviluppare il metanolo in termini di produzione e distribuzione. Il risultato concreto di questo ambizioso e innovativo  progetto è la Fiat 500 M15, il primo veicolo pronto per la commercializzazione conforme allo standard europeo Euro 6 in grado di funzionare con una miscela di benzina e metanolo. La vettura sarà commercializzata in Israele da MCA - l'importatore ufficiale israeliano di FCA. Si tratta di una tappa importante nel campo dei carburanti alternativi. 

Non a caso, la Fiat 500 M15 alimentata da miscela composta per l'85 per cento di benzina e il 15 per cento di metanolo, conforme allo standard Euro 6 in base al New European Driving Cycle (NEDC), offre una riduzione delle emissioni di CO2 pari al 2 per cento rispetto alla versione a benzina, pur mantenendo le stesse prestazioni.  La Fiat 500 M15 è bi-fuel e può essere alimentata sia con M15 sia con benzina, nonché con qualsiasi miscela dei due carburanti. Nel maggio 2016 il Ministero dei Trasporti israeliano ha approvato lo standard normativo per l'uso del combustibile M15, rendendo Israele il primo Paese al mondo a emanare una norma nazionale per i veicoli flex-fuel a metanolo, conformi alla normativa europea Euro 6. Il metanolo, che può essere prodotto - tra le altre materie prime - anche a partire dal metano (il principale componente del gas naturale), può essere distribuito utilizzando le infrastrutture già esistenti per il trasporto del petrolio (navi, ferrovie, camion, tubature...).

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Jeep Camp 2017 al via domani in Germania

Jeep Camp 2017 al via domani in Germania

Tra le vetture della gamma disponibili per i test drive durante l'evento anche Jeep Compass

Capolavori Abarth, Fiat e Alfa Romeo in pista a Goodwood

Capolavori Abarth, Fiat e Alfa Romeo in pista a Goodwood

Dal 29 giugno al 2 luglio, la contea inglese del West Sussex ospita uno tra i più prestigiosi eventi del motorsport internazionale

Alfa Romeo compie 107 anni: il programma dei festeggiamenti

Alfa Romeo compie 107 anni: il programma dei festeggiamenti

Dal raduno di Modena al museo di Arese a porte aperte

Fca al G7 Trasporti di Cagliari

Fca al G7 Trasporti di Cagliari

Oggi e domani il capoluogo sardo ospita l'incontro dei sette ministri dei Trasporti. Fca presenta il progetto sperimentale #BioMetaNow