Sabato 13 Agosto 2016 - 06:15

Ilona Staller: Per colpa di una amica mi persi l'Isola dei famosi

Cicciolina racconta: Quanti amici fasulli ho avuto: volevano solo sfruttare la mia notorietà

trasmissione Victor Victoria

"Quanti amici fasulli ho avuto: volevano solo sfruttare la mia notorietà per ottenere qualcosa. E' proprio per colpa di una donna che si definiva e che io ritenevo mia amica mi è saltata la partecipazione all'Isola dei famosi, edizione spagnola, un anno fa. A parlare di amicizia tradita a LaPresse è Ilona Staller, in arte Cicciolina, che commenta la ricerca del Massachusetts institute of technology a Cambridge, pubblicata nei giorni scorsi dal Corriere della sera e da Repubblica, uno studio secondo cui a un amico su due non importa di noi  e non contraccambia la nostra amicizia. "Ero con lei a cena - racconta - e parlavo del fatto che avrei dovuto a breve firmare il contratto per partecipare al programma. Era una confidenza che facevo in amicizia, ma lei lo ha riferito alla persona sbagliata nell'ambiente dello spettacolo e per me è andato tutto a monte. È stata proprio una cattiveria gratuita".

Ex Pornostar, Ilona Staller, che nell'hard ha lavorato sino agli anni'80, è anche pittrice, con una recente mostra a Brindisi al suo attivo. È stata sposata con lo scultore d'avanguardia americano Jeff Koons di cui fu la musa e da cui ha avuto un figlio, Ludwig Koons, che oggi ha 23 anni. Una relazione tempestosa che però ha consacrato la Staller a un ruolo di icona nella cultura pop contemporanea. Nel 1976 Cicciolina fu protagonista del primo nudo integrale in un luogo pubblico e nel 1978 il primo seno scoperto in Rai fu il suo, come nel 1979 c'era lei nel primo soft-porno italiano. La Staller è stata parlamentare dal 1987 al 1982 per i Radicali: fu eletta con circa 20mila preferenze, subito dopo il leader radicale Marco Pannella, scomparso quest'anno. Cicciolina ci parla delle sue personali esperienze di amicizia malriposta con la sua consueta schiettezza e naturalezza, mentre è alle prese ai fornelli con un gulash, piatto tipico del suo Paese d'origine, l'Ungheria, che cucina con Soraya, la fidanzata di suo figlio. La ex pornodiva mette a nudo le sue ferite di amica delusa senza paura di scandalizzare, come è nel suo stile e come ha sempre fatto nella sua vita che a novembre sarà raccontata nel documentario, 'Cicciolina. L'arte dello scandalo' di Alessandro Melazzini, andato in onda quest'estate sul canale culturale  franco tedesco Arte e che a novembre sarà trasmesso in Italia da Sky Arte.

Quale è la sua esperienza in fatto di amicizia non ricambiata?
Purtroppo la ricerca del Massachusetts institute of technology mi conferma qualcosa che io ho sperimentato molte volte. Quante persone si sono spacciate come amici nei miei confronti solo per un tornaconto personale. E quante amicizie erano solo interessate.

E quando se ne è accorta?
Purtroppo sempre troppo tardi. E spesso a mie spese, sulla mia pelle. 

Le amicizie interessate secondo lei sono più quelle maschili o femminili?
In questo non c'è differenza fra uomini e donne.

A proposito, lei crede all'amicizia tra uomo e donna?
Sì, ci credo, ma spesso con me gli uomini hanno pensieri diversi. È difficile per me avere amici maschi che non pensino a Cicciolina con un doppio fine, che siano disposti ad andare solo al cinema con me. Fortunatamente ci sono anche uomini capaci di amicizia sincera nei miei confronti, come Andy Milo: un cantante che ha realizzato un video musicale 'Eres una droga', cui sono stata felice di partecipare e che su YouTube ha già totalizzato 31mila visualizzazioni.

Lei ha raccontato che per colpa di una amica le è saltata la partecipazione al reality 'L'isola dei famosi' in Spagna. Ma quando il tradimento da parte di un suo amico la ha ferita di più nei sentimenti?
Uno scultore che sembrava essermi tanto amico, al punto che gli ho presentato mio figlio, ha poi tradito la mia fiducia rilasciando una intervista a un giornale americano, in cui parlava male proprio del mio Ludwig, dicendo su di lui cose false. Con questa persona ho tagliato i ponti.

Come ha scelto in passato e come seleziona ora i suoi amici?
Oggi sono molto selettiva, i miei veri amici saranno una decina e non do facilmente spazio a nuove amicizie.

Si può rimanere amici con il proprio ex? Lei ci è riuscita?
Uno dei migliori amici è il mio avvocato e anche mio ex fidanzato Luca Di Carlo.

E di questa mania della amicizia su Facebook lei cosa pensa, della gara a chi colleziona più amici sui Social?
È un fatto di pubblicità e di marketing. E ai vip Facebook serve per far sapere se sono stati alle Maldive o per pubblicare nuove foto, ma non sono amici reali quelli raccattati sui Social.

Nel mondo della pornografia l'amicizia è più difficile, c'è più competizione fra donne?
Con Moana Pozzi c'era una amicizia complice: ho fatto spettacoli con lei e anche due film di cui fummo coprotagoniste negli Usa. Moana l'abbiamo scoperta con la società 'Diva futura' di cui ero socia con Riccardo Schicchi. Sarebbe stato stupido entrare in competizione con lei. E proprio Moana mi sostenne in campagna elettorale. Una bella prova di amicizia... È difficile nel mondo dello spettacolo che una bionda si affianchi a un'altra bionda: c'è tantissima rivalità.

L'amicizia in politica quindi è possibile?
In politica trovare una amicizia sincera è ancora più difficile che nello show business. È raro.

Ma con Pannella che rapporto avevate?
Mi manca tanto, è stato un fratello maggiore.

Lei non se la prese perché lui non la ricandidò?
Su questo sono state dette molte bugie. Lui mi voleva bene, lo divertiva il mio personaggio e io a mia volta avevo grande rispetto per lui.

Lei è stata il sex symbol di un'epoca, le è mai accaduto che una amica le rubasse un uomo?
Sì, è successo anche a me. Ero molto innamorata di un ragazzo di Roma e lui fece sesso di nascosto con una mia amica. Ho rotto il rapporto sia con lui che con lei.

Scritto da 
  • Laura Carcano
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Claudia Gerini in darsena

Claudia Gerini e Federico Russo conducono 'Sarà Sanremo'

Nella giuria televisiva Ambra Angiolini, Gabriele Salvatores, Piero Pelù, Irene Grandi e Francesco Facchinetti

Le entrate dei concorrenti al Gf vip 2

Grande Fratello Vip, Bossari: "Dedico la mia vittoria a Franchino Tuzio"

Daniele Bossari dedica la sua vittoria al suo agente che l'ha convinto a partecipare

Just Dance World Cup, premiato il miglior gaming dancer d'Italia

Si chiama Antonino Pomilia, ha 19 anni ed è siciliano. Ora volerà a Parigi per rappresentare l'Italia ai mondiali di Just Dance

In onda su Real Time la 'Just Dance World Cup'

Otto giovani concorrenti si sfidano per rappresentare il nostro Paese alla finale mondiale di Parigi. Presentano Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli