Martedì 14 Febbraio 2017 - 21:30

Illy: Renzi non ha convinto italiani, scissione Pd è secondaria

"I problemi mondiali sono evidenti a tutti ma pochi sono in grado di proporre soluzioni"

Illy: Renzi non ha convinto italiani, scissione Pd è secondaria

"Sono sconsolato perché i problemi mondiali sono evidenti a tutti ma pochi sono in grado di proporre soluzioni. L'Italia ha anche l'aggravante di un debito pubblico colossale che ci impedisce di agire efficacemente. Renzi sembrava un leader in grado di convincere gli italiani, sicuramente ha fatto moltissime cose giuste ma ha commesso moltissimi errori e non è riuscito a convincere gli italiani. La riforma costituzionale non è stata apprezzata. Di fronte a questa situazione, la scissione del PD mi sembra un problema secondario". Così Riccardo Illy, ospite di Lilli Gruber a 'Otto e mezzo' su La7.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, a settembre governo informerà su rapporti con Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"

Assemblea nazionale di Confesercenti

Boldrini: Non lascio social, sarebbe una sconfitta

La presidente della Camera torna a commentare la decisione di procedere per vie legali nei confronti di chi la insulterà sui social network