Venerdì 13 Ottobre 2017 - 12:15

Ilaria Cucchi: "Ora la verità dopo otto anni di depistaggi"

Oggi è iniziato il processo bis per la morte del giovane geometra

Conferenza stampa sul nuovo processo per la morte di Stefano Cucchi

"Sono passati otto anni e ci ritroviamo nello stesso posto del primo processo, ma come è diversa la verità di oggi rispetto a quella dell'epoca sia sulle persone coinvolte sia sulle cause che hanno portato alla morte di mio fratello". Così Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, nel giorno in cui è iniziato il processo bis per la morte del giovane geometra. "Ora aspettiamo che inizi il processo vero, aspettiamo quel momento e il suo traguardo - prosegue -  sul banco degli imputati ci sono quelle persone che sono i principali responsabili di questi anni persi con depistaggi, e siamo fiduciosi che arrivi finalmente il momento della verità".

"Speriamo che non si perda altro tempo  - aggiunge il legale Fabio Anselmo - sono già passati sette anni in un processo sbagliato, speriamo che cominci il prima possibile. Ora non dobbiamo fare più questioni di principio perché è il momento che si arrivi alla giustizia".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone