Sabato 28 Novembre 2015 - 11:00

Il Ternana supera il Vicenza 2-0

Successo importante per gli umbri che escono dalla zona calda

Il giocatore ternano Ceravolo

 Importante successo interno della Ternana nel 15/o turno di Serie B. Al Liberati contro il Vicenza finisce 2-0: in gol Ceravolo al 25' e Falletti al 51'. Con questo successo Breda sale a quota 16 punti (fuori dalla zona calda), mentre i veneti rimangono a quota 19 al 12/ posto.  Nella formazioni iniziali i padroni di casa si schierano con il 4-2-3-1 con Furlan-Falletti-Ceravolo dietro al bomber Avenatti; Marino risponde con il tridente Giacomelli-Gatto-Galano nel suo consueto 4-3-3. Passano soli quattro minuti e la Ternana rischia subito si segnare con Valjent, che non riesce a bucare Vigorito da pochi passi. Molta pressione per i rossoverdi in avvio al 25' arriva il gol con Ceravolo che colpisce di testa su cross di Falletti. Al 45' si fa vedere il Vicenza, che con un gran sinistro dalla distanza sfiora la porta difesa da Mazzoni.

Nella ripresa dopo sei minuti è 2-0 Ternana con Falletti che di destro batte Vigorito dop dribbling su Urso. Al 67'la Ternana sciupa un bel contropiede con Gondo, mentre due minuti dopo un timido Vicenza prova a scuotersi con un tiro al volo di Giacomelli che non inquadra la porta. Nel finale ancora Gondo pericoloso di testa, ma il punteggio non cambia. Periodo no per il Vicenza, che cade dopo due pari consecutivi e vede allontanarsi la zona playoff.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Calendario della Serie B 2018-2019

Giornata per giornata tutte le partite del campionato cadetto che parte a 19 squadre

Serie B, via al campionato a 19 squadre: ecco il calendario

Ok della Figc mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo