Lunedì 22 Maggio 2017 - 19:15

Il sogno di Piquè: Spero di giocare con il Barcellona fino alla pensione

E rivela: "Vorrei 3 o 4 figli"

Il sogno di Piquè: Spero di giocare con il Barcellona fino alla pensione

"Ho iniziato a giocare a 6 anni nel Barcellona, dove sono sempre rimasto, tranne per 4 anni al Manchester United. Gioco per il mio popolo e la mia squadra del cuore e spero di andare in pensione lì". Così Gerard Piquè intervistato da Barbara D'Urso a Pomeriggio Cinque su Canale5. "Cerco di essere un buon padre, sto molto tempo con i miei figli", ha raccontato inoltre il giocatore. "Voglio di renderli indipendenti e far trascorrere loro un'infanzia felice. Sono i nostri figli, saranno sempre famosi, ma fin da piccoli abbiamo cercato di fare in modo che per loro sia una cosa naturale". "Vorrei 3 o 4 figli, mi piacerebbe avere anche una bambina", ha confessato Piquè.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

ENG, Premier League, West Bromwich Albion vs FC Arsenal

Guardiola e la 'resa' del City: "Sanchez allo United? Gli auguro il meglio"

Sembra proprio che la squadra di Mou sia destinata a vincere la battaglia sul cileno conteso

Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi

Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca