Lunedì 04 Gennaio 2016 - 18:00

Il ricordo di Pino Daniele a un anno dalla morte

Tanti gli artisti che hanno ricordato il cantante sui social con video e pensieri affettuosi

Pino Daniele ai Music Awards 2014

Oggi ricorre il primo anniversario dalla scomparsa di Pino Daniele, avvenuta per "un decadimento della funzione cardiaca", come si legge nella relazione dell'autopsia depositata alla Procura di Roma dai medici legali. Ma, a un anno di distanza, l'affetto per il cantante, napoletano di nascita ma toscano d'adozione, non accenna a diminuire. Su Instagram, diversi cantanti e musicisti hanno ricordato l'artista: i Negramaro hanno pubblicato il video di un concerto fatto insieme a Daniele, corredato dalla scritta 'Manchi al cuore, agli occhi e alla musica, fratello infinito!'; Caterina Balivo ha postato un video dove canta la sua canzone preferita, 'Napule è'; Emma Marrone ha messo una foto dove abbraccia il cantante e la scritta 'Tu dimmi quando quando'. Ci manchi tanto', mentre Giorgia, sotto l'immagine di Daniele in concerto, ha scritto '... ma vorrei svegliarmi e ritrovati ancora'. Un anno senza Pino, che poi quando se ne va qualcuno a cui vuoi bene sembra sia stato un attimo fa', e Serena Autieri sotto un bel primo piano di Daniele ha scritto 'Sei nei nostri cuori, Pino'.

IL FRATELLO NELLO. "La sua assenza si sente, eccome - conferma a LaPresse Nello Daniele, fratello di Pino e musicista a sua volta -, ma oggi in ricordo di Pino c'è una città, anzi una nazione unita. I suoi fan non hanno mai smesso di ricordarlo tutti i giorni, dimostrano tanto affetto verso l'artista e verso la persona, anche se lui ha vissuto 35 anni lontano da Napoli". I fan napoletani gli sono fedeli perché "hanno avvertito il forte legame che lui aveva con la città: anche di notte - racconta Nello -, quando poteva dagli impegni di lavoro, Pino scappava a Napoli per mangiare un pizza o anche solo bersi un caffè". L'amore e la devozione dei napoletani "ha stupito tutti quanti noi della famiglia. Ancora oggi c'è chi non ha digerito la sua scomparsa: spesso la gente, per strada, ancora mi abbraccia e piange. Sono persone di tutte le età: ragazzi e adulti legati a Pino, come se fosse scomparso un capopopolo. Questa cosa ci fa molto onore, soprattutto a me, che cercherò di onorarlo in tutti i modi. Oggi è un giorno particolare e non triste, lui ci ha insegnato ad andare avanti e a sorridere, ecco perché per me resterà sempre vivo".

IL RICORDO DI ARTISTI E COLLEGHI. Della stessa lunghezza d'onda anche la blogger e opinionista Selvaggia Lucarelli: "Direi che in fondo dopo la morte di Pino Daniele è cambiato poco - ha dichiarato a LaPresse - perché lui, al contrario di tanti artisti che dopo una lunga carriera diventano logori o stanchi, quando è morto era ancora Pino Daniele. Era artisticamente più vivo che mai e quindi la sua musica passa nelle radio e nei nostri iPod come un anno fa, senza bisogno di rivalutazioni postume o coccodrilli dell'ultima ora". "Io purtroppo non ho mai avuto la fortuna di incontrarlo di persona - racconta invece Orietta Berti -, ma mi piaceva moltissimo come scriveva le sue canzoni e come cantava, è stato un cantautore bravissimo e amato davvero da tutti". Della stessa opinione anche l'attore Pino Quartullo: "Se diciamo musica italiana nel mondo si pensa a Napoli, e immediatamente per noi Napoli è Pino Daniele - ha spiegato il regista -, Come teatro è De Filippo e lirica è Pavarotti. Pino Daniele è un gigantesco mito e come tanti miti è scomparso troppo presto".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Concerto di Jovanotti nel temporary store allestito in Piazza Gae Aulenti a Milano

Jovanotti e il calcio: "Quale squadra tifo? Sono 'tottiano'"

Il cantante ha ammesso di aver pianto il giorno in cui Francesco Totti ha lasciato il calcio

Festa Bye-bye Bagaglino

È morto il cantante Lando Fiorini: aveva 79 anni

Ultimo interprete della canzone romana, si è spento a Roma

Parigi, l'ultimo omaggio al cantante Johnny Hallyday

L'ultimo saluto a Johnny Hallyday: migliaia sugli Champs Elysées per l''Elvis francese'

La bara bianca del cantante portata in corteo dall'Arco di trionfo a Place de la Concorde

X factor - Live con gli inediti dei concorrenti

X Factor, fuori dalla finale i Ros: gli Higlander di questa edizione

In finale arrivano Enrico Nigiotti, i Maneskin, Lorenzo Licitra e Samuel Storm