Martedì 05 Gennaio 2016 - 09:30

Il Real Madrid esonera Rafa Benitez, la panchina a Zinedine Zidane

Ad annunciare l'arrivo di Zizou il presidente Florentino Perez nel corso di una conferenza stampa al Bernabeu

La presentazione di Zidane al Real Madrid

Ora è ufficiale: il Real Madrid ha esonerato l'allenatore Rafa Benitez. Lo ha annunciato il presidente Florentino Perez nel corso di una conferenza stampa al Santiago Bernabeu. Il nuovo allenatore sarà Zinedine Zidane. "Abbiamo preso la decisione difficile di risolvere il contratto di Rafa Benitez come allenatore della prima squadra. Ovviamente resta una persona magnifica e un grande professionista. Siamo grati per il lavoro svolto in questi mesi", ha dichiarato Perez nel salutare Benitez. Il presidente del Real ha quindi introdotto Zidane come nuovo allenatore: "Zidane è cosciente del lavoro che lo aspetta, ma ha grande passione ed è una delle figure più importanti nella storia del club. Zidane ha saputo fronteggiare le sfide più importanti e sempre con grande successo, è una leggenda di questo club ed ha tutto il nostro sostegno".

 

Quindi Perez ha concluso: "è un grande giorno per il madridismo, per me è un orgoglio annunciarlo". Secondo i media spagnoli, l'assistente di Zidane in panchina sarà l'ex interista Santiago Solari. L'ex trequartista della Juventus è il 14° allenatore del Real Madrid negli ultimi 13 anni e fino ad oggi era alla guida del Castilla, la seconda squadra che milita nella Serie B spagnola. Benitez paga un feeling mai nato con tutto l'ambiente. In totale, l'ex tecnico di Napoli, Chelsea e Liverpool ha vinto 16 delle 25 partite sotto la sua gestione, con cinque pareggi e quattro sconfitte.

Tre dei quattro ko sono arrivati negli scontri diretti contro Barcellona, Siviglia e Villarreal nella Liga. L'altra sconfitta è arrivata invece a tavolino, con la clamorosa eliminazione in Coppa del Re da parte del Cadice per aver schierato un giocatore squalificato. Sul campo il Real aveva vinto 3-1. Nell'ultimo mese, il Real ha vinto due partite, 8-0 contro il Malmoe in Champions League e 10-2 contro il Rayo Vallecano in campionato, che sembravano aver rinsaldato la posizione del tecnico. Fatale a Benitez il pareggio di ieri per 2-2 contro il Valencia in campionato, con il -4 in classifica dalla capolista Atletico Madrid. L'esordio di Zidane sulla panchina merengue sabato contro il Deportivo La Coruna al Bernabeu. Il Real affronterà la Roma negli ottavi della Champions League.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Psg graziato dalla Uefa: ora è a un passo da Buffon

Ma quello del portierone sarà solo il primo colpo del presidente Al Khalaifi

Tunisia vs Spagna - Amichevoli 2018

Spagna, Lopetegui esonerato dopo l'annuncio del Real. Hierro nuovo ct

Il tecnico della 'Roja' e prossimo allenatore dei blancos nella bufera per non aver informato per tempo la federazione

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

World Cup 2018, l'allenamento della Spagna

Real Madrid, il ct della Spagna Lopetegui sarà il nuovo allenatore

Il tecnico lascerà la guida della nazionale dopo il Mondiale in Russia