Mercoledì 06 Settembre 2017 - 15:45

Rossi triste: "Peccato saltare Misano ma devo curarmi bene"

"Il tempo di recupero non sarà breve, ma farò tutto il possibile per tornare al più presto"

Il rammarico di Rossi: Peccato saltare Misano ma devo curarmi bene

"E' un peccato non poter essere presente nella mia gara di casa. Non vedevo l'ora di arrivare a Misano perché è davvero speciale correre davanti ai propri tifosi, ma devo curarmi bene dall'infortunio". Valentino Rossi esprime tutto il suo rammarico per il forfait del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini a cui è stato costretto dopo il grave incidente avuto durante un allenamento di enduro con la frattura di tibia e perone. "La squadra mi sta sostenendo durante processo di riabilitazione - ha proseguito il pilota della Yamaha - Fortunatamente sto bene e ho già iniziato una lieve fisioterapia. Il tempo di recupero non sarà breve, ma farò tutto il possibile per tornare al più presto", ha assicurato il campione di Tavullia. "Ringrazio tutti per l'affetto mostrato in questi giorni - ha concluso Rossi - A presto!".

Maverick Vinales ha esordito parlando proprio dell'assenza del suo compagno di squadra. "E' un peccato che Valentino non ci sia - ha ammesso - So che è un gran premio speciale e non sarà lo stesso senza di lui. Gli auguro un recupero veloce e spero di trovarlo ai box il prima possibile". In vista del gran premio "siamo molto motivati dopo il podio di Silverstone - ha proseguito lo spagnolo - Stiamo lavorando nella giusta direzione. Sto iniziando ad avere le stesse sensazioni sulla M1 che avevo a inizio stagione, questo mi dà molta tranquillità e mi consente di concentrarmi sul continuare a fare punti in ogni gara. E' positivo esser riusciti a fare buone prestazioni qui a Misano nei test delle scorse settimane, abbiamo migliorato molte cose sul set-up, quindi proverò come sempre a dare il 100% per portare di nuovo alla vittoria la Yamaha", ha concluso Vinales.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gran Premio di Formula E Roma 2018 - La gara

Formula E, Sam Bird vince la prima edizione dell'E-Prix di Roma

Per il pilota britannico si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta all'esordio a Hong Kong

CHN, FIA, Formel 1, Grand Prix von China

Roma, arriva la Formula E: la gara e il piano mobilità

L'evento, secondo il Campidoglio, creerà un indotto da 60 milioni di euro in tre anni

Fca, debutta a Milano la 500 Collezione

La Cinquecento più alla moda si svela nella città più fashion d'Europa