Martedì 11 Luglio 2017 - 12:45

Il Psg lavora per arrivare a Mbappé: il padre ha incontrato Emery

Ma fino a quando non ci sarà il consenso del giocatore il club non formulerà offerte

Il Psg lavora per arrivare a Mbappé

Il Psg va all'assalto di Kylian Mbappé. Il 18enne attaccante francese, grande protagonista della brillante stagione del Monaco, continua ad essere l'oggetto del desiderio di molte big europee e tra queste c'è il club parigino. In un articolo dal titolo 'Mbappé e il Psg: la grande seduzione', 'L'Equipe' svela che il padre dell'attaccante, Wilfried, ha incontrato i dirigenti del Psg. Nel primo colloquio il club aveva manifestato la volontà di mettere il giocatore al centro del progetto. La scorsa settimana, racconta il quotidiano, Wilfried Mbappé ha incontrato il tecnico del Psg Unai Emery. Ma fino a quando non ci sarà il consenso del giocatore e del suo entourage il club parigino non formulerà offerte. Oltre al fatto che il Monaco non sembra intenzionato al momento a cedere il suo gioiello, il Psg deve fare i conti anche con la concorrenza delle rivali europee, tra cui il Manchester City: una quindicina di giorni fa Mbappé ha cenato con il tecnico Pep Guardiola. Ma sulle tracce del giocatore c'è anche il Real Madrid.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nantes, Ranieri scherza: "Psg? Si ferma solo con 22 giocatori"

Ai suoi chiede concentrazione: "Sarà necessario essere compatti e attenti"

Malore per Klopp: l'allenatore del Liverpool in ospedale

Situazione sotto controllo ma potrebbe essere sottoposto ad altre visite nei prossimi giorni

Didier Drogba Foundation investigation

Lo scoop di Didier Drogba: "Addio al calcio giocato nel 2018"

L'ex attaccante del Chelsea appende gli scarpini al chiodo dopo più di 670 partite in otto squadre diverse, tra cui l'Olympique Marsiglia e il Galatasaray

Hazard spaventa il Chelsea: "Sarebbe un sogno giocare per Zidane"

Il 26enne non esclude un futuro passaggio al Real Madrid