Sabato 21 Novembre 2015 - 14:45

Il Perugia travolge il Brescia per 4 a 0

Goleada per gli umbri che domano i lombardi, ridotti in dieci dal 41esimo minuto

Il perugino Del Prete

Convincente vittoria per il Perugia nella sfida casalinga con il Brescia. Gli umbri hanno superato gli uomini di Boscaglia 4-0 in un match valido per la 14/a giornata di Serie B: in gol Belmonte, Parigini, Ardemagni e Zapata. Espulso tra i lombardi Venuti al 41'. Bisoli sceglie il tridente con Parigini-Fabinho e Ardemagni mentre il Brescia replica Morosini-Kupisz-Rosso a innescare il bomber Geijo. Nei primi minuti frizzante Parigini, e al 15' il Perugia sblocca: Belmonte insacca di testa su cross di Del Prete dalla destra. Nei primi minuti è dominio umbro con il Brescia anche sfavorito dalle pessime condizioni del terreno di gioco. Al 30' arriva il 2-0: super gol di Parigini, che dal limite trova l'incrocio con un gran destro. Al 41' tegola per il Brescia: Venuti entra in maniera scomposta su Parigini e Ripa è costretto ad estrarre il rosso.

Nella ripresa il Brescia cerca di riaprire la gara con Geijo e Morosini ma il Perugia sfrutta la superiorità numerica e chiude tutti i varchi. All'85' Ardemagni firma il 3-0, spiazzando dal dischetto Minelli. Ma non finisce qui, perché al 92' c'è gloria anche per Zapata, che appoggia in rete un grande invito di Ardemagni. Con questo successo il Perugia sale a 18 punti (11/imo), mentre il Brescia rimane fermo a quota 20.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Calendario della Serie B 2018-2019

Giornata per giornata tutte le partite del campionato cadetto che parte a 19 squadre

Serie B, via al campionato a 19 squadre: ecco il calendario

Ok della Figc mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo