Lunedì 31 Ottobre 2016 - 14:45

Il Papa ai luterani: Riconosciamo gli errori e chiediamo scusa

Il pontefice partecipa in Svezia ai 500 anni della riforma protestante

Il Papa nella Svezia luterana: Viaggio ecclesiale ed ecumenico

"Indubbiamente la separazione è stata un'immensa fonte di sofferenze e di incomprensioni; ma al tempo stesso ci ha portato a prendere coscienza sinceramente che senza Gesù non possiamo fare nulla, dandoci la possibilità di capire meglio alcuni aspetti della nostra fede. Con gratitudine riconosciamo che la Riforma ha contribuito a dare maggiore centralità alla Sacra Scrittura nella vita della Chiesa". Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della preghiera ecumenica comune con i luterani, nella cattedrale di Lund, in Svezia. "Dobbiamo guardare con amore e onestà al nostro passato e riconoscere l'errore e chiedere perdono: Dio solo è il giudice. Si deve riconoscere con la stessa onestà e amore che la nostra divisione si allontanava dalla intuizione originaria del popolo di Dio, che aspira naturalmente a rimanere unito" ha sottolineato Bergoglio. "Non possiamo rassegnarci alla divisione e alla distanza che la separazione ha prodotto tra noi - ha spiegato-. Abbiamo la possibilità di riparare ad un momento cruciale della nostra storia, superando controversie e malintesi che spesso ci hanno impedito di comprenderci gli uni gli altri".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Oggi e domani picco del caldo africano, da domenica instabilità

Oggi e domani picco di caldo africano, bollino rosso in 9 città

Domani sarà la giornata più calda di questa ondata con punte fino a 37-38 gradi specie al Nord. Da domenica instabilità

Vaccini, morto il bimbo di 6 anni malato di leucemia e ricoverato per morbillo a Monza

Bimbo malato di leucemia muore di morbillo contagiato dai fratelli

E' deceduto per complicanze polmonari e cerebrali. L'assessore Gallera: "Esempio dell'importanza dell''immunità di gregge'"

Milano, la Cassazione dice no all'ergastolo per Brega Massone: rideterminare la pena

Milano, la Cassazione annulla l'ergastolo per Brega Massone

L'ex primario del reparto di chirurgia toracica della clinica Santa Rita è stato accusato di omicidio volontario per la morte di 4 pazienti

Roma, Marra intercettato: Raggi? Fa la vittima e scappa

Roma, Marra intercettato: Raggi? Fa la vittima e scappa

"È arrabbiata, soltanto perché sta tastando la cosa che lei ha promosso mio fratello"