Martedì 08 Dicembre 2015 - 19:00

Il Novara travolge il Perugia fuori casa

I piemontesi di Baroni calano il poker al 'Curi'

Il Novara travolge il Perugia fuori casa

 Il Novara continua la sua marcia playoff. I piemontesi di Baroni calano il poker al 'Curi' di Perugia (4-1) nell'incontro valido per la 17/a giornata di Serie B e conquistano la quarta vittoria consecutiva. Si ferma invece la striscia degli umbri, reduci da tre successi di fila. E' Corazza, al 16', a sbloccare il risultato infilando di sinistro sull'assist di Faragò. I padroni di casa si portano in avanti a caccia del pareggio, ma nella ripresa arriva il raddoppio degli ospiti con Evacuo, bravo a mettere a frutto il passaggio in verticale di Rodriguez (16'). Tre minuti dopo gli umbri di Bisoli, però, si rimettono in gara accorciando le distanze con Parigini, servito da Drole autore di un gran spunto. Il Novara però va ancora a segno con Farago, che sfrutta la respinta difettosa di Rosati sul tiro di Rodriguez (29'), e chiudono definitivamente i conti con Galabinov che insacca con un gran bolide dal limite a cinque minuti dal termine. Il successo permette al Novara di salire a 31 punti, il Perugia resta fermo a 24.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gaetano Scirea

Gaetano Scirea: avrebbe 65 anni il 'gentleman' del calcio italiano

Morì in un incidente in Polonia nel 1989. Dai sette Scudetti con la Juve alla Coppa del Mondo: gli straordinari traguardi di uno dei difensori più forti di sempre

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli: "Dipende tutto da lui, dovrà dare il massimo"

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari