Giovedì 28 Gennaio 2016 - 10:45

Il Modena sconfitto in casa 1-0 dall'Entella

Liguri corsari al Braglia: inflitta seconda sconfitta consecutiva a Crespo

Jadid in azione

 Pesante sconfitta interna per il Modena in un match valido per ila 15/a giornata di Serie A. Al Braglia passa la Virtus Entella di misura: decide un gol di Caputo al 79'. Seconda sconfitta consecutiva per Crespo (dopo il ko  di Trapani) che rimane bloccato a 15 punti al 19/ posto, mentre i luguri respirano e salgono a quota 21 in zone tranquille di classifica.

L'argentino sceglie di abbandonare la difesa a 3 e tornare alla linea a 4, con Stanco ad affiancare Granoche in avanti; alle spalle delle due punte del Modena agisce Belingheri. Nell'Entella 4-3-1-2 con Costa Ferreira a supporto di Caputo e Masucci. Nei primi minuti bel tiro di Sestu da fuori area, con i liguri che manovrano bene ma non riescono ad entrare in area. Al 13' Caputo stacca di testa ma non trova la porta, mentre al 16' ancora Sestu impegna Provedel da fuori area. Intorno alla mezz'ora esce il Modena, che prova a sfruttare in calci da fermo di Belingheri e la fisicità del 'Diablo' Granoche.  Nella ripresa subito pericoloso Masucci, mentre al 51' Granoche non trova la porta dopo una grande incornata. Al 66' bell'azione di Caputo per Masucci, che controlla dal limite ma calcia alto. Al 76' ancora impreciso Granoche di sinistro, mentre a dieci dal termine arriva il gol partita con Caputo, che da pochi passi batte Provedel sfruttando l'assist di Costa Ferreira. Nel finale il Modena cerca il pari in maniera confusa e nonostante i traversoni avvelenati di Rubin il match termina con il successo dei liguri, reduci dal pari con il Lanciano.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, incontro arbitri e Lega Serie B

L'avvocato Mauro Balata, eletto presidente della Lega Serie B

Voto non unanime. Si ritira l'altro candidato, Gianluca Paparesta. E' stato procuratore Federale interregionale

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Figc, Malagò: "Non sarà commissariata, ma il male è profondo"

Il presidente del Coni mette fine all'ipotesi circolata dopo le dimissioni di Tavecchio, ma non sminuisce il problema

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio