Domenica 29 Gennaio 2017 - 17:00

Il Milan scende dal treno dell'Europa: ko 2-1 contro l'Udinese

In Friuli i rossoneri cadono dopo essere stati in vantaggio

Il Milan scende dal treno dell'Europa: ko 2-1 contro l'Udinese

 Il Milan cade anche a Udine e scende dal treno per l'Europa. Alla 'Dacia Arena', sorride la squadra di Luigi Delneri 2-1. Vantaggio all'8' di Bonaventura, uscito per infortunio poco dopo, pareggio di Thereau al 31' e raddoppio di De Paul al 73'. Palo di Lapadula nel finale. Per i ragazzi di Vincenzo Montella, che devono recuperare la partita con il Bologna, 37 punti e settimo posto. Per i padroni di casa 28 punti e vittoria che fa bene al morale dopo tre ko di fila.

GOL E ACCIACCHI Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia contro la Juve, il Milan in campo con Suso, Bacca e Bonaventura nel tridente. L'Udinese risponde con un 4-3-3 speculare e il trio d'attacco con De Paul, Zapata e Thereau. Prima chance per l'Udinese al 5' con un diagonale di Thereau da posizione defilata, Donnarumma è attento. Tre minuti dopo, Milan in vantaggio. Locatelli apre il campo per Suso, che mette in mezzo. Faraoni è fuori posizione, Bonaventura ha tutto il tempo per controllare la palla e scavalcare Karnezis con una girata di destro. Poco dopo (11') tiro-cross di Faraoni da destra deviato da De Sciglio, il portiere rossonero fa buona guardia e blocca. Rischio per il Milan al 24': cross da sinistra di Jankto, Faraoni si butta dentro, ma mette fuori di testa. Tre minuti più tardi, esordio in Serie A per Deulofeu, in campo al posto dell'autore del gol, Bonaventura, fuori per un problema all'inguine. Forfait per infortunio poco dopo anche per Faraoni, sostituito da Angella. E al 31' arriva il pareggio dell'Udinese. Palla persa da Locatelli in mezzo, Hallfredsson trova sulla fascia Thereau, che con il mancino buca Donnarumma.

RIMONTA BIANCONERA La prima, vera occasione della ripresa al 51' per l'Udinese sui piedi di Zapata, su cui si avventa Donnarumma per respingere il pallone. Dall'altra parte ci prova Suso con il sinistro, Samir si piazza davanti e mette in angolo con la coscia.
Allora, colpo di testa di Kucka fra le braccia di Karnezis. Poi al 57' si accende Bacca, il portiere respinge con la gamba e Deulofeu non trova la porta sulla ribattuta da posizione defilata. L'ex Everton tira poco dopo anche con il destro, ma fa solo il solletico all'Udinese. E al 63' Suso va a giro con il mancino su punizione e impegna Karnezis, che fa buona guardia. La reazione dei bianconeri con un destro di Zapata strozzato da Paletta e controllato da Donnarumma. Intanto, al 71' arriva la bocciatura per Bacca, praticamente disoccupato, sostituito da Lapadula. Allora, entrataccia di De Paul su De Sciglio a palla lontana: giallo per il giocatore dell'Udinese e il terzino rossonero fuori per infortunio. Alla ripresa del gioco, al 73', la doccia fredda per il Milan, perché lo stesso De Paul, approfittando dell'assenza di De Sciglio, non ancora sostituito, spara con il destro e trafigge il Milan per il 2-1. Montella s'infuria in panchina. Subito dopo occasione per Pasalic, che si mangia il pareggio da pochi passi. Ancora, Hallfredsson mette i brividi a Donnarumma con un sinistro insidioso da fuori, mentre Lapadula dopo una ribattuta insicura di Karnezis centra il palo esterno. In pieno recupero, Thereau sfiora l'incrocio con un destro potente e Zapata si fa ipnotizzare da Donnarumma. Finisce 2-1. Ritrova il sorriso l'Udinese dopo tre ko di fila. Terza sconfitta in otto giorni tra campionato e Coppa Italia per il Milan di Montella.

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

F.C Crotone - A.C. Milan - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2017-18

Serie A, Milan cala il tris a Crotone: Kessié, Cutrone e Suso gol

La risposta di Vincenzo Montella alle vittorie delle altre grandi

Milan, Kalinic in arrivo. Montella: "Funzionale al nostro gioco"

Milan, Kalinic in arrivo. Montella plaude: "Funzionale al nostro gioco"

A breve l'annuncio alla vigilia della gara d'andata del playoff di Europa League contro i macedoni dello Shkendija

Milan battuto 2-1 dal Betis Siviglia in amichevole

Milan battuto 2-1 dal Betis Siviglia in amichevole, Var protagonista

Un gol annullato a Silva per fuorigioco e rigore agli andalusi per fallo di mano di Calhanoglu