Giovedì 24 Novembre 2016 - 07:45

Trump per il Ringraziamento: Sanare divisioni per riunire Paese

L'appello del presidente eletto dopo le dure contrapposizioni della campagna elettorale

Messaggio di Trump per il Ringraziamento: Sanare le divisioni per ricostuire il Paese

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, ha lanciato un appello a superare le divisioni sorte durante la campagna elettorale per la Casa Bianca e a unire gli sforzi per "ricostruire" il Paese. "Abbiamo appena finito una lunga e dura campagna politica" e "le tensioni non si sanano facilmente da un giorno all'altro", ma adesso bisogna "sanare" le ferite lasciate dalle divisioni politiche e "avanzare come un solo Paese", ha detto Trump in un videomessaggio diffuso in occasione della festa del Ringraziamento. "Questa storica campagna politica è finita, ma ora comincia una campagna nazionale per ricostruire il nostro Paese", ha sottolineato Trump, che ha poi augurato buon Ringraziamento via Twitter: "Insieme fare l'America di nuovo grande!", ha scritto richiamando il suo slogan elettorale, "rendiamo grazie per tutto quello che abbiamo e affrontiamo coraggiosamente le nuove eccitanti frontiere che ci attendono".

Scritto da 
  • Silvia Caprioglio
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit, ambasciatrice UK: Vogliamo proteggere italiani ma serve reciprocità

Brexit, ambasciatrice UK: Vogliamo proteggere italiani ma serve reciprocità

"Possiamo concludere una nuova partnership al fine di difendere i nostri interessi comuni"

Brexit, Ryanair avverte: Possibile stop temporaneo voli da marzo 2019

Brexit, Ryanair avverte: Possibile stop temporaneo voli da marzo 2019

Dopo l'addio l'Ue potrebbe dover negoziare accordi bilaterali per i voli da e per l'Europa continentale

Brexit, May: Non resteremo in mercato unico, incompatibile con voto

May: Non resteremo in mercato unico, incompatibile con voto

"Assicureremo di poter raggiungere accordi commerciali anche con Paesi esterni all'Ue"

Consegnata lettera a Tusk, parte la Brexit. May: Fuori da Ue, ma restiamo europei

Consegnata lettera a Tusk, parte la Brexit. May: Fuori da Ue, ma restiamo europei

Ufficializzata l'intenzione del Regno Unito di distaccarsi da Bruxelles. La premier: Nuovo partenariato con l'Unione