Sabato 06 Febbraio 2016 - 19:30

Il Lanciano si impone fuoricasa sul Vicenza 0-2

Al Menti passano gli abruzzesi con le reti di Di Francesco al 52' e di Ferrari al 63

Vicenza - Virtus Lanciano

Cade in casa il Vicenza in una gara valida per la 25/a giornata di Serie B. Al Menti passa il Lanciano 2-0 con le reti di Di Francesco al 52' e di Ferrari al 63'. Brutto stop per gli uomini di Marino fermi a 28 punti, mentre i frentani possono festeggiare per la prima di Maragliulo.

Nelle formazioni iniziali il Vicenza schiera il 4-3-3 con Vita-Giacomelli-Raicevic, mentre il Lanciano replica con un prudente 4-4-2 con Ferrari e Marilungo in avanti. Comincia subito forte il Vicenza che prova a farsi vedere con Vita, ma al 4' è Di Francesco che lanciato in contropiede si fa recuperare da Sampirisi. Al 15' numero di Vitale che libera Ferrari, ma la punta grazia Vigorito da pochi passi. Al 22' bel cross di Giacomelli per Raicevic che di testa colpisce a lato; nella seconda metà del primo tempo ritmi molto lenti con le squadre a corto di idee. Finale in crescendo degli abruzzesi con molti angoli ma nessun pericolo per Vigorito.

Nel secondo tempo al 51' il gol di Di Francesco che sblocca il match: fuga da metacampo e poi sassata all'incrocio. I veneti provano a reagire ma al 63' arriva il raddoppio di Ferrari, con la punta del Lanciano che dribbla Moretti e beffa Benussi di piatto. Nel Vicenza entra anche Ebgaua, ma al 77' è Raicevic ad avere una grande chance da pochi passi: Cragno respinge Nel finale l'ex Cagliari ancora protagonista su tiro di Ebagua. Seconda sconfitta consecutiva per il Vicenza, ora 16/o con 28 punti, mentre il Lanciano risale a 24 lunghezze al penultimo posto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pisa - Ascoli

Pisa-Ascoli 2-1, Gattuso secondo in classifica

Primo ko stagionale per i marchigiani

Vicenza - Avellino

Tra Vicenza e Avellino finisce 0-0

Un punto a testa per le due formazioni

Bari - Benevento

Bari-Benevento 0-4, sanniti secondi in classifica

Secondo ko in due partite per i pugliesi davanti ai propri tifosi

Frank De Boer

Calcio Inter, De Boer: Con Bologna vogliamo controllare gioco

Il tecnico dell'Inter parlando di Icardi ha aggiunto: E' capitano e deve aiutare la squadra