Martedì 25 Aprile 2017 - 19:15

Il Frosinone ritrova il successo battendo 2-0 lo Spezia

I frusinati agganciano momentaneamente il Verona in seconda posizione

Il Frosinone ritrova il successo battendo 2-0 lo Spezia

Dopo due sconfitte consecutive il Frosinone ritrova il successo battendo lo Spezia (2-0) e agganciando momentaneamente il Verona, impegnato in serata a Perugia, al secondo posto in classifica, a quota 65 punti. I liguri incassano invece il secondo ko in tre partite ma restano in zona playoff. Buona partenza dei ciociari, con Gori che impegna Chichizola già al 13'. Il portiere si fa trovare pronto anche sul colpo di testa di Ariaudo sul calcio d'angolo successivo. Al 17' ottima azione di contropiede della squadra di Marino, con Mazzotta che cerca il palo più lontano di sinistro mancando di un soffio lo specchio della porta. Due minuti dopo lampo dello Spezia: tiro al volo di Granoche, palla che sbatte sulla parte interna della traversa e finisce per l'assistente sulla linea di porta. Dal replay però si vede come la sfera sia invece entrata nettamente. Le due squadre si affrontano a viso aperto senza timori reverenziali. Al 31' Terranova non approfitta dell'uscita a vuoto di Chichizola, un minuto dopo dalla parte opposta Giannetti si fa recuperare da Mazzotta. Al 42' Dionisi su punizione colpisce il palo: lo Spezia si salva. Nella ripresa al 10' Pulzetti costringe Bardi a un difficile intervento, ma cinque minuti dopo la gara si sblocca. Ciofani e Dionisi combinano bene, quest'ultimo si presenta solo davanti a Chichizola e non sbaglia. Lo Spezia è alle corde e rischia di incassare il raddoppio, ma Terranova manca il colpo del 2-0. Il risultato resta in bilico fino al 44' quando Ciofani sugli sviluppi di un corner realizza il raddoppio di testa in mischia.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.