Martedì 31 Ottobre 2017 - 13:00

Il fratello di Kevin Spacey: "Nostro padre era un nazista stupratore"

Le rivelazioni scioccanti di Randall Fowler: "Ha abusato di me per anni. Vivevamo in una vera e propria casa degli orrori"

Kevin Spacey è stato cresciuto da un padre nazista, che ha violentato e frustato ripetutamente suo fratello e si è comportato in una maniera così brutale da essere soprannominato 'The creature' (il mostro). A rivelare questi dettagli scioccanti è Randall Fowler, fratello maggiore dell'attore accusato da Anthony Rapp di molestie sessuali.

Fowler, intervistato dal Daily Mail, racconta di aver condiviso con Kevin e la sorella Julie un'educazione basata sulla violenza in una "casa degli orrori" dominata da un padre sadico e pervertito.

Un padre che per anni ha abusato di lui indisturbato, con la madre che sapeva e taceva. "L'oscurità che c'era in quella casa andava oltre ogni possibile immaginazione", racconta ancora il 62enne. "Kevin cercò di evitare quel buio avvolgendosi in una bolla emotiva. Non aveva più sentimenti".

Fowler non cerca di giustificare il fratello e definisce le accuse a lui rivolte come "inquietanti". Tuttavia ci tiene a fare una precisazione: "Ho avuto tre matrimoni e quaranta relazioni. Nessuno di noi ha avuto la possibilità di crescere normalmente con due genitori così deviati".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Photocall del film A casa tutti bene

Gabriele Muccino trionfa al box office: "Il pubblico vuole emozioni"

"A casa tutti bene" supera "Cinquanta sfumature di rosso"

BRITAIN-ENTERTAINMENT-FILM-AWARDS-BAFTA

Bafta 2018, tutti i vincitori: miglior adattamento a "Chiamami col tuo nome"

Gli Oscar britannici all'insegna del colore nero contro le molestie, come accaduto per i Golden Globes

MTV Movie & TV Awards a Los Angeles

Molestie, in Gb nasce fondo per vittime: Emma Watson dona 1 milione di sterline

Tante le attrici britanniche che hanno seguito il suo esempio: da Kate Winslet a Keira Knightley

David 2018, "Gatta Cenerentola" entra nella storia: è il primo cartoon candidato come Miglior Film

La favola di Basile reinterpretata in chiave futuristica e portata al cinema dai disegni di Alessandro Rak è nella cinquina dei migliori film italiani del 2017