Martedì 26 Settembre 2017 - 13:45

Il film 'A Ciambra' è il candidato italiano agli Oscar

Protagonista del film di Carpignano è Pio, quattordicenne di una comunità rom in Calabria

Il film 'A Ciambra' è il candidato italiano agli Oscar

E' 'A Ciambra' di Jonas Ash Carpignano il film che rappresenterà il cinema italiano alla selezione dell'Oscar per il miglior film straniero. Per l'Academy Award 2018 manca ancora tempo, ma i motori iniziano a scaldarsi. Si è riunita oggi la commissione istituita presso l'Anica su richiesta dell'Academy Award che ha desinato la pellicola candidata italiana. Erano 14 i film italiani distribuiti sul nostro territorio nazionale tra il 1° ottobre 2016 e il 30 settembre 2017 che hanno deciso di iscriversi per concorrere alla selezione del candidato italiano all'Oscar per il miglior film di lungometraggio in lingua straniera.

Le pellicole che hanno deciso di iscriversi erano: A ciambra di Jonas Ash Carpignano, Cuori puri di Roberto De Paolis, L'equilibrio di Vincenzo Marra, Una famiglia di Sebastiano Riso, Fortunata di Sergio Castellitto, Gatta Cenerentola di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone, Ho amici in paradiso di Fabrizio Maria Cortese, L'ora legale di Salvatore Ficarra e Valentino Picone, L'ordine delle cose di Andrea Segre, Sicilian Ghost Story di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu, La tenerezza di Gianni Amelio, Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni e La vita in comune di Edoardo Winspeare.

La Commissione di Selezione per il film italiano da candidare all'Oscar istituita dall'Anica lo scorso 4 agosto, su invito dell'"Academy of Motion Picture Arts and Sciences", si è riunita davanti a un notaio. Era composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani, Francesco Piccolo e ha designato il film "A Ciambra" a rappresentare il cinema italiano alla selezione del Premio Oscar per il miglior film in lingua non inglese.
L'annuncio delle nominations è previsto per il 23 gennaio 2018, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 4 marzo 2018.

La storia del film 'A Ciambra' è quella di Pio, 14 anni, che vive nella piccolo comunità Rom denominata A Ciambra in Calabria. Si relaziona con tutte le realtà presenti in zona: gli italiani, gli africani e i Rom. Pio segue e ammira il fratello maggiore Cosimo e da lui apprende gli elementi basilari del furto. Quando Cosimo e il padre vengono arrestati tocca a Pio fare il capofamiglia precocemente per provvedere al sostentamento della famiglia. A Cannes la pellicola, con uno sguardo al neorealismo italiano, è stata premiata come miglior film europeo alla Quinzaine des Réalisateurs.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015

Accuse a Brizzi, la moglie lo difende: "Per me sono solo voci"

Non la pensa così Asia Argento, che su 'Oggi' dichiara: "Non l'ho mai conosciuto ma sono dalla parte delle vittime. Non si può dubitare di dieci ragazze che raccontano lo stesso modus operandi"