Domenica 21 Maggio 2017 - 11:00

Il cofondatore di Twitter: Scusateci per vittoria di Trump

Per Williams i cinguettii avvantaggiarono il tycoon

 Il cofondatore Twitter: Scusateci per la vittoria di Trump

Dal cofondatore di Twitter Evan Williams arrivano delle scuse per la vittoria di Donald Trump.  Il capo di twitter si è scusato in un'intervista al New York Times per il ruolo che il social media potrebbe avere svolto nel far arrivare Trump alla Casa Bianca. "E' stata un brutta cosa, poiché senza Twitter molto probabilmente non sarebbe diventato presidente. Mi dispiace", afferma Williams. Il presidente Usa settimane fa aveva detto che senza Twitter non sarebbe stata possibile la sua vittoria alle presidenziali. Trump vanta 30 milioni di followers.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Vede anche di buon occhio che Sarkozy abbia lasciato la politica

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

Il sindaco della città: individuato furgone spagnolo carico di bombole di gas, fermato il conducente

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Daniel Kammen contro ambigua condanna dei suprematisti bianchi a Charlottesville

Barcellona, trovato 2° covo: all'interno ricevute per 500 litri acetone

Barcellona, trovato secondo covo con scontrini per 500 litri acetone

E' una delle basi per fabbricare il perossido di acetone utilizzato dall'Isis