Domenica 21 Maggio 2017 - 11:00

Il cofondatore di Twitter: Scusateci per vittoria di Trump

Per Williams i cinguettii avvantaggiarono il tycoon

 Il cofondatore Twitter: Scusateci per la vittoria di Trump

Dal cofondatore di Twitter Evan Williams arrivano delle scuse per la vittoria di Donald Trump.  Il capo di twitter si è scusato in un'intervista al New York Times per il ruolo che il social media potrebbe avere svolto nel far arrivare Trump alla Casa Bianca. "E' stata un brutta cosa, poiché senza Twitter molto probabilmente non sarebbe diventato presidente. Mi dispiace", afferma Williams. Il presidente Usa settimane fa aveva detto che senza Twitter non sarebbe stata possibile la sua vittoria alle presidenziali. Trump vanta 30 milioni di followers.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump

Summit a Helsinki, Putin: "No interferenze in elezioni Usa". Trump: "Russiagate è una farsa"

Storico vertice nel palazzo presidenziale. Dal Russiagate alla Siria: tanti i nodi da sciogliere