Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 08:30

Il calciomercato chiude senza botti: Salta Gerson al Lille

L'unica società a muoversi nell'ultimo giorno è stata l'Inter, con l'addio di Ranocchia, finito in Inghilterra all'Hull City in prestito

Il calciomercato chiude senza botti: Salta Gerson al Lille

Si è chiusa senza botti l'ultima giornata della sessione invernale di calciomercato. Dalla Juventus al Milan, passando per Roma, Napoli e Inter, nessuna delle big del nostro calcio ha piazzato il colpo ad effetto nelle ultime 24 ore che potesse cambiare le gerarchie del campionato e infiammare gli animi dei tifosi.

L'unica società a muoversi nell'ultimo giorno è stata quella nerazzurra, con l'addio di Andrea Ranocchia, finito in Inghilterra all'Hull City in prestito fino a fine stagione. Il club lombardo si è cautelato andando a colmare il vuoto lasciato dal difensore con l'innesto dal Jiangsu SUning dell'australiano Trent Lucas Sainsbury, anch'egli in prestito fino al 30 giugno 2017. Anche il Napoli ha sistemato qualcosa nell'ultima frenetica giornata di trattative, ma in uscita. Dopo la cessione di Manolo Gabbiadini, il club campano infatti ha ufficializzato l'addio a titolo definitivo dell'ex Torino Omar El Kaddouri, passato all'Empoli. In uscita anche il centrocampista classe '93 Eddy Gnahorè, finito in prestito in Serie B al Perugia. La notizia più importante di giornata però è senza dubbio rappresentata dal 'gran rifiuto' di Gerson al Lille. Sfuma così all'ultimo respiro un'operazione che avrebbe portato nelle casse della Roma la bellezza di 18 milioni di euro tra prestito (5 milioni) e riscatto (13 milioni). Il brasiliano, pagato sei mesi fa quasi 19 milioni di euro dai giallorossi ma poco impiegato finora da Spalletti, resta così nella Capitale.

Se tra le big ha prevalso un certo immobilismo, le 'piccole' sono state sicuramente più attive. L'Atalanta, in corsa per un posto in Europa, ha prelevato dal Saint Etienne a titolo temporaneo l'ex Bologna Anthony Mounier. In prospettiva interessante anche il colpo Hateboer, esterno basso olandese nel giro della nazionale Under 21 prelevato dal Groninghen. Con la partenza di Ocampos, andato al Milan, il Genoa ha ufficializzato l'arrivo dal Crotone a titolo definitivo di Palladino, che ha già militato nel club ligure dal 2008 al 2011. Ritorno 'a casa' anche per Victor Ibarbo. Il Cagliari, che ha ceduto Giannetti allo Spezia, riabbraccia l'attaccante colombiano di rientro dal prestito in Grecia al Panathinaikos, dove ha segnato nella prima parte di stagione 3 reti tra campionato, coppa ed Europa League.
 

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Il commento dopo la sconfitta nella finale di Supercoppa di Spagna

Philippe Coutinho

Barcellona, è vicino l'arrivo di Coutinho e Dembelé

I blaugrana stanno cercando di colmare il vuoto lasciato da Neymar

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Conquistata dai Blancos per la decima volta. Decisivi Asensio e Benzema