Martedì 25 Aprile 2017 - 18:30

Il Brescia vince 2-1 lo scontro diretto contro la Ternana

I lombardi al momento fuori dalla zona playout

Il Brescia vince 2-1 lo scontro diretto contro la Ternana

Il Brescia si aggiudica l'importante scontro diretto con la Ternana (2-1) nella lotta per non retrocedere e si porta momentaneamente fuori dalla zona playout. I rossoverdi perdono invece una posizione e subiscono il sorpasso del Vicenza, vittorioso ieri contro il Novara, scendendo al ventesimo posto. Botta e risposta dei primi 10' di gioco. Al 4' Crociata pesca il jolly da fuori area e porta avanti le 'rondinelle'. Immediata la replica degli ospiti: Monachello all'8' mette in mezzo per Defendi che arriva in corsa e batte l'incolpevole Minelli. Al 24' umbri di nuovo pericolosi con un tiro di Palombi respinto dal portiere. Alla mezzora Brescia torna a farsi vedere in attacco con una rovesciata in mischia di Ferrante su cui è prodigioso Aresti. I lombardi insistono e al 36' Coly colpisce in pieno la traversa con un tiro da fuori. Nella ripresa, dopo un gol di Diakitè annullato agli ospiti per fuorigioco, il Brescia realizza il 2-1 con un colpo di testa di Bisoli su cross di Coly. Liverani tenta il tutto per tutto ma la girandola di cambi non produce gli effetti sperati, se non un'altra rete annullata per fuorigioco a Pettinari su assist di Ledesma. Il Brescia respira, la Ternana deve di nuovo inseguire.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Di Livio jr positivo alla cannabis rinuncia alla controanalisi

Di Livio jr positivo alla cannabis rinuncia alla controanalisi

Il centrocampista della Ternana sarà ascoltato dalla Procura nazionale antidoping del Coni il 5 giugno