Venerdì 24 Novembre 2017 - 09:15

Igor il Russo è ancora ricercato, cinque indagati per il favoreggiamento del killer di Budrio

Proseguono le indagini per trovare l'uomo autore di due omicidi avvenuti otto mesi fa nel Ferrarese. Sono spuntati i nomi di alcune persone che lo avrebbero aiutato durante la fuga

Igor il Russo è ancora ricercato. Dopo otto mesi dall'omicidio del barista di Budrio Davide Fabbri e della guardia ecologica volontaria Valerio Verri, la sua fuga continua. E continuano le indagini per capire chi ha aiutato l'omicida a scappare nelle paludi tra Budrio, Consandolo, Argenta e Molinella, da aprile scorso.

La procura di Bologna è impegnata a ricostruire la rete di contatti di Igor che potrebbero averlo aiutato a fuggire. Lo scrive Repubblica. Le ricerche si sono focalizzate sul passato dell'uomo: sono spuntate fuori vecchi amicizie e i magistrati si stanno concentrando su un elenco di nomi che potrebbero conoscere la fuga e gli spostamenti di Igor.

Per la procura sarebbero almeno cinque i sospettati di aver favorito o coperto la latitanza di Igor. Si tratta di piccoli criminali italiani e stranieri dediti a furti, ricettazione e spaccio di basso livello, gravitanti attorno ai vari campi nomadi (di etnia Sinti e slava) disseminati nel Ferrarese.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, perturbazioni al Nord con rischio di forti temporali

Solo a metà settimana la situazione andrà migliorando con una prevalenza di tempo buono e con temperature di nuovo in rialzo

TOPSHOT-SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, anche la Germania ne accoglierà 50. Ma Praga attacca: "Richiesta di Roma è via per l'inferno"

Conte: "Solidarietà Ue sta diventando realtà". Spagna all'attacco: "Con linea dura dell'Italia si rischia disintegrazione Unione"

Presentazione Mediafriends Cup

E' morto il dottor Franco Mandelli: il presidente dell'Ail aveva 87 anni

Professore emerito di ematologia alla Sapienza di Roma, aveva dedicato la sua vita allo studio delle leucemie