Martedì 08 Novembre 2016 - 14:15

Identificato jihadista: coordinò attacchi di Parigi e Bruxelles

Osama Ahmad Atar, 32enne belga, sarebbe la mente degli attentati

Identificato jihadista che coordinò attacchi di Parigi e Bruxelles

Il sospetto jihadista belga Osama Ahmad Atar è stato identificato dai servizi antiterrorismo belgi come presunto coordinatore degli attentati di un anno fa a Parigi e di marzo a Bruxelles. A riferirlo è il quotidiano francese Le Monde. Secondo le fonti, dal suo rifugio in Siria, Atar, alias 'Abu Ahmad', 32 anni, reclutò i due iracheni che fecero esplodere le proprie cinture vicino allo Stadio di Francia il 13 novembre 2015 a Parigi.

LEGGI ANCHE LA SCHEDA Tolosa, Parigi, Bruxelles e Nizza: gli attacchi dal 2012 a oggi

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, nuovo stop per Trump sugli immigrati: bloccato decreto sulle città 'santuario'

Nuovo stop per Trump: bloccato decreto sulle città 'santuario'

Il presidente americano incassa un altro no: viola la Costituzione privando di fondi assegnati dal Congresso

Hollande a Macron: Non è fatta, serve una presa di coscienza

Hollande a Macron: Non è fatta, serve una presa di coscienza

Il presidente ieri ha dichiarato voterà il centrista e ha invitato a fare lo stesso i francesi

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si uccide

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si suicida

Un uomo ha condiviso video mentre uccideva la bimba di 11 mesi

Macron riceve l'appoggio di 160 socialisti vicini a Hollande

Macron riceve l'appoggio di 160 socialisti vicini a Hollande

"E' nostro dovere evitare questo incubo al nostro Paese, votando per Macron", affermano