Mercoledì 15 Marzo 2017 - 10:15

Idea Barça: il vice Unzué potrebbe sostituire Luis Enrique

Nella lista dei 'papabili', in ogni caso, restano Ernesto Valverde, Ronald Koeman e Jorge Sampaoli

Idea Barça: il vice Unzué potrebbe sostituire Luis Enrique

Il Barcellona potrebbe optare per la 'soluzione interna' per il dopo-Luis Enrique. Nella ricerca del sostituto del tecnico che ha già annunciato l'addio alla panchina a fine stagione, il club blaugrana valuta anche di affidare la guida della squadra all'attuale vice, Juan Carlos Unzué. Lo scrive 'Sport'. La figura di Unzue ha il consenso del consiglio di amministrazione del Barça, anche se ufficialmente non si è pronunciato sulle eventuali preferenze. L'ex portiere è apprezzato ai 'piani alti' per la conoscenza dell'ambiente, l'ottimo rapporto con lo spogliatoio e la grande conoscenza tattica.

Una scelta compiuta nel segno della continuità e che ricalcherebbe quella fatta con il compianto Tito Vilanova, che assunse la guida dei blaugrana dopo essere stato a lungo il vice di Guardiola. In ogni caso, nella lista dei 'papabili' restano Ernesto Valverde, Ronald Koeman e Jorge Sampaoli. Non saranno comunque prese decisioni nell'immediato: la squadra attraversa una fase delicatissima della stagione e non può permettersi distrazioni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid vs Villareal - La Liga spagnola

Ronaldo e il futuro (incerto): l'agente pronto a negoziare l'addio al Real

Secondo i media portoghesi, in casa Blancos si starebbero esaminando le varie proposte per trattare sulla partenza del fuoriclasse

Liverpool v Manchester City - Premier League

Premier League, pioggia di gol e spettacolo: il Liverpool supera il City 4-3

Dopo 23 giornate cade l'imbattibilità della squadra di Guardiola, capolista in campionato con 62 punti. I Reds salgono a 47

"Guarda come i cioccolatini si fondono al sole": è bufera sullo Spartak Mosca

Il commento razzista in un video pubblicato su Twitter. Il club si difende: "Era uno scherzo"