Lunedì 07 Novembre 2016 - 08:15

I peshmerga lanciano offensiva contro villaggio di Bashiq

Continuano le azioni militari per liberare la roccaforte dello Stato Islamico in Iraq

I peshmerga lanciano un'offensiva contro il villaggio di Bashiq, a est di Mosul

  Dall'alba le forze di sicurezza del Kurdistan iracheno peshmerga hanno lanciato un'offensiva per cercare di prendere il controllo del villaggio di Bashiqa, a est di Mosul, nella sua offensiva per liberare la roccaforte dell'Isis in Iraq. L'avanzata dei peshmerga è stata preceduta da raid della coalizione internazionale a guida Usa e dal lancio di missili katiusha e colpi di artiglieria contro le posizioni dei militanti dello Stato Islamico che resistono nel villaggio. L'artiglieria peshmerga sta colpendo i jihadisti da tre fronti: da Tes Jaraba, a est; dal monte Bashiqa, a nord-est e da Nawaràn, a nord.

 I carri armati hanno fatto irruzione da est e da nord e le truppe possono contare sull'appoggio della coalizione. Sul fronte di Nawaràn, invece, l'attività è ancora molto frenetica: decine di veicoli blindati, carri armati e camion hanno attraversato un'apertura creata lungo la strada che porta a Bashiqa e stanno avanzando verso il villaggio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Aumenta la paura per i continui attacchi di Boko Haram in tutta la regione del lago CiadMSF ha integrato il supporto psicologico alle attività mediche

Nigeria, 111 le studentesse scomparse dopo l'attacco di Boko Haram

L'episodio ricorda il rapimento delle oltre 270 ragazze avvenuto a Chibok nel 2014

Messico, i giorni dopo il terremoto

Messico, tre italiani scomparsi: inchiesta su poliziotti Tecalitlan

Si tratta di un sessantenne, di suo figlio di 25 anni e di suo nipote di 29 anni: i parenti non hanno loro notizie dal 31 gennaio

Prima del film Suburbicon a Los Angeles

Clooney donano 500mila dollari per la manifestazione contro le armi

L'attore e la moglie aiutano a finanziare il corteo del 24 marzo a Washington, organizzato dopo la sparatoria nel college in Florida in cui sono morte 17 persone

Trump parla alla Nazione dopo la sparatoria in Florida

La Cnn contro Trump: "Golf e Twitter durante funerali in Florida"

Il duro editoriale dell'anchorman Anderson Cooper: "Due famiglie hanno seppellito i loro figli. Nessuna menzione nei suoi tweet"