Venerdì 07 Aprile 2017 - 17:30

I dubbi di Zidane: Non sono sicuro di restare al Real

"Se la mia conferma dipende dalla vittoria di Liga e Champions League? No, per niente"

I dubbi di Zidane: Non sono sicuro di restare al Real nella prossima stagione

"La mia permanenza non è sicura, quindi non sto preparando" niente per la prossima stagione, "devo solo preoccuparsi per la prossima partita. Non so cosa accadrà in seguito". Così Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, parlando del suo futuro sulla panchina dei Blancos alla vigilia del derby contro l'Atletico. Il francese rassicura in ogni caso sul suo stato d'animo: "Io sono sempre positivo. Ho la fortuna di essere qui, a fare quello che mi piace tutti i giorni. Sarò positivo fino a fine stagione". 

"Se la mia conferma dipende dalla vittoria di Liga e Champions League? No, per niente. Non sto preparando nulla", ha precisato il tecnico. "Quello che faccio è concentrarmi sul finale di stagione. Conosco questo club, so cosa significa essere l'allenatore del Real Madrid, nel bene e nel male. Sono pronto a tutto. Parlo solo della prossima partita. Sarà così fino al mio ultimo giorno qui da allenatore". "Un fallimento se non vinceremo il campionato? Noi siamo qui per vincerla, ci giocheremo tutto in questo finale. Quello che abbiamo fatto finora non significa nulla", ha proseguito Zidane. "La Lega è in ballo, la Champions League è in ballo". Sul match di domani, il francese ha analizzato: "Non sarà una partita facile. Non so come giocherà l'Atletico. Quello che mi interessa è come giocheremo noi. Ci aspettiamo una partita in cui dovremo soffrire".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid vs Villareal - La Liga spagnola

Ronaldo e il futuro (incerto): l'agente pronto a negoziare l'addio al Real

Secondo i media portoghesi, in casa Blancos si starebbero esaminando le varie proposte per trattare sulla partenza del fuoriclasse

Liverpool v Manchester City - Premier League

Premier League, pioggia di gol e spettacolo: il Liverpool supera il City 4-3

Dopo 23 giornate cade l'imbattibilità della squadra di Guardiola, capolista in campionato con 62 punti. I Reds salgono a 47

"Guarda come i cioccolatini si fondono al sole": è bufera sullo Spartak Mosca

Il commento razzista in un video pubblicato su Twitter. Il club si difende: "Era uno scherzo"