Venerdì 20 Gennaio 2017 - 20:30

Hotel Rigopiano, vignetta choc di Charlie Hebdo: la morte sugli sci

L'immagine pubblicata mostra la morte - rappresentata come uno scheletro con due falci al posto dei bastoncini - intenta a scendere con gli sci da una montagna

Hotel Rigopiano, vignetta choc di Charlie Hebdo: la morte sugli sci

Il giornale satirico francese 'Charlie Hebdo' torna ad occuparsi dell'Italia e questa volta lo fa con una vignetta chiaramente riferita alla tragedia dell'Hotel Rigopiano, travolto da una valanga. L'immagine pubblicata mostra la morte - rappresentata come uno scheletro con due falci al posto dei bastoncini - intenta a scendere con gli sci da una montagna. Sullo sfondo rosso sangue si vedono case e alberi divelti dalla forza della valanga. "Italie, la neige est arrivée (Italia, la neve è arrivata)", si legge nella parte superiore della vignetta; in basso, invece, compare la scritta "Y en aura pour tout le monde (Non ce ne sarà per tutti)". La scorsa estate, dopo il terremoto nel centro Italia, 'Charlie Hebdo' aveva paragonato le vittime a un piatto di lasagne.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

E' morto Toto' Riina il 'capo dei capi'.Aveva 87 anni

Mafia, Dia: "Rischio tensioni e atti di forza per successione Riina "

La scomparsa di Salvatore Riina è stato un elemento destabilizzante

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

Bari, uomo si barrica in casa con il fucile: bloccato

A Palo del Colle. Con lui c'era anche la zia, che è riuscita a scappare

Sanremo 2015 - Quarta serata

Padova, laurea in Scienze per Sammy Basso, affetto da invecchiamento precoce

Il ragazzo di 22 anni è il volto di diverse iniziative a favore della ricerca su questa rara malattia, la progeria. In Italia ci sono 5 casi

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Migranti, presi 11 scafisti a Pozzallo, 4 annegati. Austria: "Non da noi"

Tra i fermati, anche il comandante dell'equipaggio. Il cancelliere Sebastian Kurz invia una lettera al premier Conte: "Non li accogliamo"