Martedì 03 Maggio 2016 - 19:45

Honduras, 4 arresti per omicidio della leader indigena Caceres

attro sospettati per l'omicidio dell'ambientalista e attivista per i diritti umani honduregna

Honduras, 4 arresti per omicidio di leader indigena Berta Caceres

 Quattro sospettati per l'omicidio dell'ambientalista e attivista per i diritti umani honduregna Berta Caceres sono stati arrestati. Lo ha fatto sapere la portavoce del tribunale, Barbara Castillo. I quattro sono stati identificati come Douglas Bustillo; Mariano Diaz Chavez, militare dell'esercito; Edilson Duarte Meza, militare in pensione; Sergio Rodriguez, dipendente dell'azienda idroelettrica Agua Zarca, progetto che intende sviluppare l'impresa Desarrollos Energeticos (Desa). I quattro sono stati arrestati lunedì a Tegucigalpa e La Ceiba.

Le autorità non hanno precisato il tipo di partecipazione degli arrestati nell'omicidio. Caceres è stata assassinata il 3 marzo scorso nella città occidentale di La Esperanza, dove viveva, da due uomini armati. L'ambientalista aveva denunciato in diverse occasioni di essere stata minacciata di morte, così come era accaduto a membri della sua famiglia, a causa dell'opposizione alla costruzione di centrali idroelettriche nelle regioni indigene.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Australia, arcivescovo Wilson colpevole: coprì abusi sessuali negli anni '70

Si tratta del più alto prelato al mondo ad essere stato perseguito con successo per questo reato

Cuba, aereo si schianta al decollo

Cuba, incidente aereo: morta una delle tre donne sopravvissute

Il bilancio delle vittime sale a 111, il peggiore sull'isola da quasi 30 anni

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama