Sabato 26 Novembre 2016 - 10:45

Hollande: Castro incarnava orgoglio del rifiuto del dominio straniero

Le condoglianze dell'Eliseo per la morte di Fidel

Hollande: Castro Incarnava orgoglio del rifiuto del dominio straniero

Il presidente francese, Francois Hollande, ha detto oggi che il leader cubano Fidel Castro, morto nella notte, è stato in grado di rappresentare per il suo popolo "l'orgoglio del rifiuto della dominazione straniera". Il presidente francese ha trasmesso le sue condoglianze alla sua famiglia e a Cuba per la sua morte. "Fidel Castro era una figura del ventesimo secolo. Ha incarnato la Rivoluzione cubana, nelle speranze suscitate e poi nelle delusioni causate", ha detto il capo di stato francese.

Attore della Guerra Fredda, Fidel "corrisponde a un'epoca che si è conclusa con il crollo dell'Unione Sovietica", precisa in una dichiarazione rilasciata dall'Eliseo. Hollande ha detto che la Francia "ha denunciato le offese ai diritti umani, ma sempre respinto l'embargo imposto dagli Stati Uniti a Cuba" accogliendo la sua apertura e "ristabilendo il dialogo tra i due paesi".

Il presidente francese ha anche ricordato il suo incontro con il leader storico cubano l'11 maggio 2015, "nella prima visita di un capo di stato francese a Cuba dopo la rivoluzione".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Primi 100 giorni di Trump: 15mila protestano a Washington per clima

Primi 100 giorni di Trump: 15mila protestano a Washington per clima

La marcia è partita dal prato del Campidoglio, sede del Congresso Usa, ed è diretta verso la Casa Bianca

Brexit, Juncker: Difficile mantenere unità Ue, ma faremo di tutto

Brexit, Juncker: Difficile mantenere unità Ue, ma faremo di tutto

Oggi sono state approvate all'unanimità le linee guida Ue da seguire nel corso dei negoziati

Gentiloni alla riunione  a Bruxelles

Brexit, Ue approva all'unanimità linee guida per negoziato

Il presidente Tusk: Un mandato politico forte ed equo dei 27 è pronto per i colloqui

Wikipedia 15th anniversary

Turchia, Ankara blocca accesso a Wikipedia

Lo segnala un gruppo di monitoraggio delle attività online, Turkey Blocks. Ankara aveva già bloccato gli accessi a Twitter e Facebook