Sabato 26 Novembre 2016 - 10:45

Hollande: Castro incarnava orgoglio del rifiuto del dominio straniero

Le condoglianze dell'Eliseo per la morte di Fidel

Hollande: Castro Incarnava orgoglio del rifiuto del dominio straniero

Il presidente francese, Francois Hollande, ha detto oggi che il leader cubano Fidel Castro, morto nella notte, è stato in grado di rappresentare per il suo popolo "l'orgoglio del rifiuto della dominazione straniera". Il presidente francese ha trasmesso le sue condoglianze alla sua famiglia e a Cuba per la sua morte. "Fidel Castro era una figura del ventesimo secolo. Ha incarnato la Rivoluzione cubana, nelle speranze suscitate e poi nelle delusioni causate", ha detto il capo di stato francese.

Attore della Guerra Fredda, Fidel "corrisponde a un'epoca che si è conclusa con il crollo dell'Unione Sovietica", precisa in una dichiarazione rilasciata dall'Eliseo. Hollande ha detto che la Francia "ha denunciato le offese ai diritti umani, ma sempre respinto l'embargo imposto dagli Stati Uniti a Cuba" accogliendo la sua apertura e "ristabilendo il dialogo tra i due paesi".

Il presidente francese ha anche ricordato il suo incontro con il leader storico cubano l'11 maggio 2015, "nella prima visita di un capo di stato francese a Cuba dopo la rivoluzione".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump