Martedì 25 Aprile 2017 - 19:30

Hollande a Macron: Non è fatta, serve una presa di coscienza

Il presidente ieri ha dichiarato voterà il centrista e ha invitato a fare lo stesso i francesi

Hollande a Macron: Non è fatta, serve una presa di coscienza

"Non è fatta", "non c'è stata una presa di coscienza di quel che è successo domenica" al primo turno delle presidenziali, quando il Front National è passato al ballottaggio. Lo ha dichiarato il presidente francese François Hollande, in un discorso a Laval, diffuso da Le monde. In un messaggio destinato al candidato centrista Emmanuel Macron, ex ministro dell'Economia durante il suo mandato, lo ha invitato a non sottostimare il pericolo di avere come rivale Marine Le Pen e il suo fronte di ultradestra.

 "Tutti hanno guardato al risultato come a un ordine d'arrivo. Abbiamo dimenticato che si tratta però di Le Pen al secondo posto. Non è un nulla, il fatto che l'estrema destra sia al secondo turno di un'elezione presidenziale", ha aggiunto Hollande. Per il presidente, che ieri ha dichiarato voterà Macron e ha invitato a fare lo stesso i francesi, la vittoria di Le Pen causerebbe gravi danni al Paese, sia a livello nazionale che a livello internazionale.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, Spd in congresso straordinario a Bonn

Germania, da Spd sì a coalizione con Merkel. Schulz: "Abbiamo lottato per maggioranza"

Luce verde ai negoziati formali per formare una Grosse Koalition con i conservatori: 362 favorevoli e 279 contrari

Iraq, ondata di autobombe a Baghdad

Cittadina tedesca affiliata all'Isis condannata a morte in Iraq

È la prima volta che il Paese emette una sentenza di questo tipo nei confronti di una donna europea

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 4 morti

Due erano feriti in gravi condizioni che non ce l'hanno fatta. Il fuoco è stato domato dopo due ore